Gal Gadot contro il conflitto tra Israele e Palestina: 'Entrambi i Paesi meritano la pace'

Gal Gadot contro il conflitto tra Israele e Palestina: 'Entrambi i Paesi meritano la pace'
di

Il conflitto israelo-palestinese è tornato a scuotere il mondo in questi ultimi giorni, con centinaia di missili che in queste ore stanno mettendo a ferro e fuoco quei territori ormai da decenni martoriati da una guerra interminabile: guerra che inevitabilmente colpisce al cuore Gal Gadot, la star israeliana di Wonder Woman.

Gadot, che ha recentemente spiegato di essersi ispirata a Lady Diana per la sua Wonder Woman, ha infatti espresso su Instagram la sua forte contrarietà al conflitto che vede opposti Israele e Palestina: l'attrice ha però evitato di prendere la parte dell'uno o dell'altro contendente, esprimendosi a favore di una pace della quale beneficerebbero entrambi i popoli.

"Il mio cuore è spezzato. Il mio Paese è in guerra. Sono preoccupata per i miei amici, per la mia famiglia. Sono preoccupata per la mia gente. Questo è ormai un circolo vizioso che va avanti da troppo tempo e da troppo lontano. Israele merita di vivere come una nazione libera e sicura, ma i nostri vicini meritano lo stesso. Prego per le vittime e per le loro famiglie. Prego perché quest'assurda ostilità abbia fine, prego perché i nostri leader trovino la soluzione per poter vivere in pace l'uno al fianco dell'altro. Prego per giorni migliori" sono state le parole di Gal Gadot.

Al di là delle tante preoccupazioni, comunque, le cose vanno decisamente meglio nel privato per l'attrice di Diana Prince: recentemente Gal Gadot ha annunciato di essere nuovamente incinta.

Quanto è interessante?
3