Fuga da Alcatraz, la storia vera e altre curiosità sul film con Clint Eastwood

Fuga da Alcatraz, la storia vera e altre curiosità sul film con Clint Eastwood
di

Questa sera su La7 torna in onda Fuga da Alcatraz, pellicola del 1979 diretta da Don Siegel che ha firmato una delle interpretazioni più iconiche del grande Clint Eastwood. Per l'occasione, abbiamo raccolto tutte le curiosità e i retroscena da non perdere sul film:

  • Fuga da Alcatraz è basato sull'omonimo libro di J. Campbell Bruce, che a sua volta racconta la storia vera dell'evasione dei detenuti Frank Morris (Eastwood) e i fratelli John (Fred Ward) e Clarence Anglin (Jack Thibeau), avvenuta nella notte dell'11 giugno 1962.
  • Le riprese del film si sono svolte proprio all'interno della prigione di Alcatraz 15 dopo la sua chiusura. Per questo motivo, la produzione ha dovuto ricostruire una lunga rete elettrica per portare l'elettricità sull'isola, la quale dista circa 2 km da San Francisco.
  • Grazie ad un'intensa preparazione dei protagonisti, la scena della fuga è stata girata in prima persona dai tre attori senza l'aiuto di controfigure.
  • La pellicola ha segnato il debutto cinematografico di Danny Glover (Arma Letale), che troviamo nei panni di un detenuto della prigione.
  • Don Siegel appare in un breve cameo nel ruolo del medico della prigione.
  • Il film di Guerra che Morris guarda insieme agli altri detenuti è "L'inferno per gli eroi", diretto dallo stesso Don Siegel e con protagonista Steve McQueen.

Vi ricordiamo che su Sky Cinema Collection è partita una programmazione dedicata ai film di Clint Eastwood, che di recente è apparso nella prima immagine ufficiale di Cry Macho.

Quanto è interessante?
2