Frozen 2, per i compositori il film ha aiutato il pubblico durante la pandemia

Frozen 2, per i compositori il film ha aiutato il pubblico durante la pandemia
di

Anche se all'epoca della sua uscita al cinema nessuno poteva prevedere quello che sarebbe successo, Frozen 2 - Il segreto di Arendelle è stato uno degli ultimi grandi film pubblicati prima che la pandemia sconvolgesse le nostre vite. Pochi mesi dopo, il mondo ha dovuto fare i conti con il lockdown e con nuove misure restrittive.

Per rallegrare l'animo delle famiglie, soprattutto quelle con bambini, costrette alla quarantena, negli Stati Uniti Disney+ ha deciso di pubblicare in streaming Frozen 2 prima del previsto. La mossa è stata molto apprezzata e, come hanno detto anche gli autori della colonna sonora del film, ha aiutato molta gente in un momento così difficile.

Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez, infatti, sono recentemente intervenuto al podcast Inside Frozen 2 di ABC Audio, rivedendo il film e discutendone un anno dopo l'uscita. Secondo i due compositori, le tematiche del sequel si sono anche rivelate d'attualità e in linea con lo stato d'animo del mondo.

"Penso che i temi che tocca siano applicabili a una società che sta attraversando forse il più grande cambiamento che la società abbia attraversato in cento anni" ha spiegato Anderson-Lopez. Il discorso è poi caduto anche su due delle canzoni della colonna sonora di Frozen 2, Show Yourself e Into the Unknown. "In questi tempi di avversità mostriamo una forza che non pensavamo di avere. [...] La posta in gioco della canzone è una sorta di chiamata che è pericolosa e... costringe Elsa ad agire. Penso che sia in sintonia con la situazione attuale, in cui tutti si perdono nei boschi e devono trovare la strada da percorrere."

Se non l'hai ancora fatto, puoi dare un'occhiata alla nostra recensione di Frozen 2 - Il segreto di Arendelle.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
2