di

Il fisico riveste senz'altro un ruolo piuttosto importante nel lavoro di Ryan Reynolds, ma la star di Deadpool non ha certo mai ambito a diventare il nuovo Arnold Schwarzenegger: il nuovo promo di Free Guy annuncia però un grosso cambiamento, presentandoci un Reynolds decisamente diverso da quello che siamo abituati a vedere.

Nel film che vedrà il nostro Ryan Reynolds interpretare l'NPC di un videogioco, l'attore si ritroverà infatti ad interpretare più versioni di sé stesso, soprattutto grazie all'intervento del programmatore interpretato da Taika Waititi.

Proprio quest'ultimo decide infatti di dar vita a una versione iper-palestrata del personaggio di Reynolds per dar filo da torcere al nostro protagonista: il nuovo promo, dunque, si pone l'obbiettivo di dare maggior profondità a questo fin troppo generico Dude tutto muscoli e catchphrase con cui avremo a che fare nel corso del film.

"Non entro più nella tuta di Deadpool" ci spiega Reynolds nel video in cui ci mostra la giornata tipo a cui dice di essersi sottoposto per riuscire a ottenere il mastodontico fisico di Dude, tra colazioni ultra-proteiche e allenamenti sfibranti. Sarà tutto vero o semplice frutto della programmazione? Chi lo sa! Muscoli a parte, comunque, le prime reazioni della critica a Free Guy sono state davvero ottime.

Quanto è interessante?
4