Fox. Highlights serie tv e cinema di aprile 2011

INFORMAZIONI FILM
di

Il prossimo mese i canali di Fox Italia si preparano, come sempre, a sorprendere i loro telespettatori con prime visioni riguardanti serie tv e film di sicuro interesse e per tutte le esigenze. Nel mese di aprile partono in ANTEPRIMA ASSOLUTA:Carlos in prima visione assoluta su FX; Il Ciclo Gli Occhi della Guerra su FX; Hot In Cleveland in prima visione assoluta su FoxLife; Lip Service in prima visione assoluta su FoxLife

Fox (canale 111 di Sky)

THE LISTENER 2
In anteprima assoluta in Italia a partire dal 19 aprile 2011 ogni martedì alle 21:00 con doppio episodio. The Listener è una serie che mescola medical, crime e paranormale. Narra le vicende di Toby Logan (Craig Olejnik), paramedico venticinquenne molto affascinante e, all'apparenza, piuttosto sicuro di sé. Ma dietro la sua aria "da duro", il giovane nasconde un difficile passato ed un segreto sconvolgente: è telepatico. Semplicemente, è in grado di sintonizzarsi con i pensieri degli altri e di leggerne la mente. Un dono che non ha chiesto, difficile da accettare. Temendo di essere etichettato come un freak, ha tenuto finora nascosta la sua capacità, cercando di vivere come tutti gli altri ragazzi della sua età: diviso tra donne, divertimenti, ed un lavoro che lo porta a vivere a pieno una Toronto vibrante e multietnica. Nella seconda stagione si uniscono al cast anche Lauren Lee Smith (CSI, The L Word) and Tara Spencer Nairn (Corner Gas).


FoxLife (canale 114 di Sky)

HOT IN CLEVELAND
In prima visione assoluta in Italia a partire dal 19 aprile 2011 ogni martedì alle 22.45. Melanie Hope (Valerie Bertinelli) divorziata e madre di due figli, Joy (Jane Leeves) estetista delle dive di Hollywood e Victoria (Wendie Malic) ex star di soap opera, sono tre amiche non più giovanissime che partono in vacanza per la città dei loro sogni: Parigi. Durante il viaggio però per via di una turbolenza atmosferica, l'aereo deve atterrare in emergenza a Cleveland, dove le protagoniste costrette a soggiornarvi, scopriranno che nonostante la loro età e a differenza di Los Angeles, li sono ancora apprezzate. Per questo decidono di rimanere e di affittare casa da Elka, un'anziana signora interpretata da Betty White.

LIP SERVICE
In prima visione assoluta in Italia a partire dal 15 aprile 2011 ogni venerdì alle 22.45. Nuova serie televisiva definita la risposta britannica a The L word, segue le vicende di un gruppo di giovani ragazze lesbiche di Glasgow: Frankie (Ruta Gedmintas), di professione fotografa, che evita accuratamente ogni legame stabile; Cat (Laura Fraser) ex amante di Frankie, di cui però è ancora innamorata e Tess (Fiona Button) amica e coinquilina di Cat.

KATE & WILLS: A Royal Love Story
In prima visione assoluta in Italia giovedì 28 aprile 2011 alle 21.00. In occasione del matrimonio tra il principe William d'Inghilterra e Kate Middleton, che si terrà il 29 aprile 2011 nell'abbazia londinese di Westminster, FoxLife propone il documentario sulla loro storia d'amore, con il quale attraverso le testimonianze di amici e persone vicine verranno ripercorsi gli otto anni della loro relazione.


FoxCrime (canale 117 di Sky)

N.C.I.S 7
In prima visione assoluta in Italia giovedì 12 aprile 2011 alle 21.00. Tornano le indagini degli agenti dell'N.C.I.S. (Naval Criminal Investigation Service), l'unità speciale anticrimine che si occupa dei reati che coinvolgono la Marina Militare degli Stati Uniti. Nel primo episodio ritroviamo i membri del team preoccupati per le sorti della loro collega Ziva David (Cote De Pablo) della quale non hanno notizie da diversi mesi e di cui cercano di ricostruire gli ultimi spostamenti.


Fx (canale 131 di Sky)

CARLOS
In anteprima assoluta in Italia a partire dal 21 aprile 2011 ogni giovedì alle 21:55. Carlos racconta la storia del terrorista internazionale anche noto come "lo Sciacallo" Ilich Ramírez Sánchez (Edgar Ramirez nominato ai Golden Globe come miglior attore protagonista) che per due decenni è stato uno dei terroristi più ricercati del mondo. Tra il 1974, anno in cui ha cercato di assassinare un uomo d'affari inglese a Londra, e il 1994, anno in cui viene arrestato a Khartoum, ha girato il mondo con diversi pseudonimi e si è inserito nella complessa situazione politica internazionale dell'epoca prendendo parte a diversi attentati e attività terroristiche. Allo stesso tempo manipolatore e manipolato, trascinato dagli eventi della storia contemporanea e dalla sua follia, lo seguiamo fino alla conclusione del suo percorso, quando si rifugia in Sudan, dove la dittatura islamica, dopo averlo protetto, lo consegna alle autorità francesi. Un personaggio contraddittorio, violento come l'epoca che incarna perfettamente.
La serie ha vinto il Golden Globe del 2011 come miglior mini-miniserie.

BORED TO DEATH 2
In anteprima assoluta in Italia a partire dal 5 aprile 2011 ogni martedì alle 22:55. Bored to Death racconta la storia dello scrittore in crisi Jonathan Ames (Jason Schwartzman) che per alleviare il dolore per la fine di una relazione, diventa un investigatore privato senza licenza. In questa seconda stagione, Jonathan continua a lavorare come detective, e dato che il suo secondo romanzo è stato respinto dalla casa editrice, per mantenersi inizia a tenere anche lezioni di scrittura, durante le quali conoscerà Nina (Zoe Swicord Kazan), destinata a diventare la sua prossima fiamma.
Nel frattempo Ray (Zack Galifianakis) e Leah (Heather Burns) si sono lasciati e Richard Antrem (Oliver Platt) ingaggia Jonathan per scoprire se sua moglie lo tradisce. Lui accetta ma non sa che l'amante il Priscilla non è altri che George (Ted Danson), suo amico ed ex marito di lei.

GLI OCCHI DELLA GUERRA
A partire dal 13 aprile ogni mercoledì alle 21:00 FX presenta un ciclo di documentari sul mondo della guerra che racconta con uno sguardo originale le storie degli uomini che la vivono e ne fanno parte.

Mercoledì 13 aprile alle 21:00 - STANDING ARMY - L'ESERCITO SEGRETO DEGLI STATI UNITI (l'unico documentario del ciclo non in anteprima assoluta). Standing Army è realizzato da Thomas Fazi ed Enrico Parenti e racconta il sistema delle basi militari americane nel mondo e le sue ricadute sulle popolazioni locali. Il documentario è risultato di tre anni di ricerche e indagini sul campo, e si avvale delle testimonianze delle popolazioni locali e di esperti come Noam Chomsky, Gore Vidal, Chalmers Johnson, Edward Luttwak e molti altri, che, davanti alle telecamere di Fazi e Parenti, riflettono sulla politica estera e militare statunitense.

Mercoledì 20 aprile alle 21:00 - ARMADILLO, LA FINE DELL'INNOCENZA. Armadillo racconta la storia di due giovani soldati danesi, Mad e Daniel, che insieme ad altri loro coetanei, mossi dalla curiosità e dal desiderio di provare forti emozioni, decidono di arruolarsi e partire per la guerra in Afghanistan al fianco delle truppe danesi di stanza nella base di Armadillo, da cui il nome del documentario.
Al loro arrivo, i ragazzi si scontrano con la cruda realtà della guerra e progressivamente tutti scivolano in un cinismo disperato e disumanizzante che li porta a considerare anche i civili dei potenziali nemici. Al loro ritorno a casa, sei mesi dopo, li ritroviamo disillusi e con alcuni dei sintomi dello stress post traumatico: ansia, paranoia e dipendenza dallo stato di eccitazione costante tipico delle situazioni di guerra.
Il documentario ha vinto il Gran Prix 2010 alla 49ma edizione della Settimana della Critica di Cannes.

Mercoledì 27 aprile alle 21:00 - COMICS BOOKS GO TO WAR - LA GUERRA DI CARTA. L'universo dei fumetti è una sconfinata enciclopedia pop stampata su carta dai colori sgargianti, ma cosa succede quando si racconta attraverso il fumetto una guerra reale? Negli ultimi anni, il fumetto è diventato sempre di più un importante mezzo di documentazione, capace di restituire la realtà delle guerre, dei genocidi, delle rivoluzioni, attestandosi così come una nuova forma di reportage e di giornalismo. Comics Books go to war - la guerra di carta esplora le implicazioni giornalistiche, estetiche e politiche dell'esperienza umana più drammatica attraverso il tratto e le voci di Joe Sacco (Palestine, Gorazde area protetta), Ted Rall (To Afghanistan&Back), Marjane Satrapi (Persepolis) e Joe Kubert (Fax from Sarajevo).

Mercoledì 4 maggio alle 21:00 - NEVER ENDING SOLDIER - UN PADRE IN GUERRA. Un matrimonio fallito alle spalle, una nuova fidanzata che tenta di convincerlo a rimanere a casa e due figlie che hanno costantemente degli incubi del loro padre in guerra che rischia la vita, ma lui in ogni caso è sempre determinato a partire per la guerra. Never ending soldier - un padre in guerra racconta la vita di Søren, e di come ogni volta che c'è un conflitto, lui si senta vivo e realizzato solo se ne diventa parte attiva. È stato così per la guerra in Bosnia, in Kosovo, in Iraq e ora in Afghanistan. Il documentario affronta il dilemma di quest'uomo sempre in bilico tra la realizzazione personale, che pare riesce a trovare solo in missione, e il costo che questo comporta per la sua vita privata e sociale.


CULT (canale 319 di Sky)

CICLO: NO ORDINARY FILM
A partire la 3 aprile 2011 ogni domenica e ogni lunedì alle 23.00. Cult propone un appuntamento con alcune straordinarie pellicole che hanno rappresentato  per tematiche, soluzioni narrative o scelte stilistiche una novità nel panorama cinematografico degli ultimi anni. Si comincia il 3 aprile con LEBANON, pellicola israeliana che Cult porta per la prima volta in televisione, a seguire il film di animazione PERSEPOLIS, e poi l'inglese THE MOTHER, il controverso AMEN, l'intenso BROKEBACK MOUNTAIN, il Koreano LADY VENDETTA, BROKEN FLOWERS premiato nel 2005 con il Gran Premio della Giuria a Cannes e LUSSURIA SEDUZIONE E TRADIMENTO di Ang Lee.


FoxRetro (canale 132 di Sky)

PERRY MASON
A partire dal 1 aprile 2011 ogni venerdì alle 21.00. Arriva su FoxRetro la serie televisiva legal di sempre: Perry Mason.
Perry Mason, interpretato da Raymond Burr, è uno dei migliori avvocati di Los Angeles. Per etica accetta solo clienti della cui innocenza è convinto riuscendo spesso a dimostrarla smascherando in aula il vero colpevole.
Al suo fianco troviamo il suo giovane collega Paul Drake (William Hopper), la sua segretaria Della Street (Barbara Hale) ed il procuratore distrettuale Hamilton Burger (William Talman), con il quale si scontra in tribunale.

Quanto è interessante?
0
Fox. Highlights serie tv e cinema di aprile 2011