Flash, Michael Keaton confessa perché ha scelto di tornare nel ruolo di Batman

Flash, Michael Keaton confessa perché ha scelto di tornare nel ruolo di Batman
INFORMAZIONI FILM
di

Una delle grandi novità che Flash il prossimo anno riserverà ai propri fan è il ritorno di Michael Keaton nel ruolo di Bruce Wayne/Batman. L'attore ha confermato anche la sua partecipazione al successivo Batgirl ma i fan si sono chiesti il motivo che ha spinto Keaton a tornare nel costume dell'Uomo Pipistrello.

L'attore ha risposto a questa domanda durante un'intervista rilasciata a Variety:"Sembrava divertente. Ero curioso di sapere come sarebbe stato dopo così tanti anni. Non tanto per me che lo facevo, ovviamente in parte, ma ero solo curioso al riguardo, stranamente, socialmente. Tutta questa faccenda è gigantesca. Hanno il loro mondo. Quindi mi piace guardarlo come un estraneo, pensando 'Porca paletta!'".

Curiosità ed eccitazione sono le sensazioni che hanno convinto Keaton a riprendere il ruolo, come aveva confermato lui stesso in precedenza:"Prima di tutto stavo diventato curioso. 'Ragazzi, come sarebbe?' E poi guarda caso ci sono state delle voci, e ho ricevuto una chiamata da Warner Bros. Volevano parlarmi di qualcosa e c'erano accenni a Batman. Dev'essere buono, non c'è motivo di farlo se non va bene. Non cambierà proprio nulla e mi ci sono tuffato e mi sono divertito. E perché non dovresti? Voglio dire, il regista Andy Muschietti è fantastico ed è davvero creativo. Non so, è divertente".

Diretto da Andy Muschietti, Flash sarà interpretato da Ezra Miller - in futuro i fan vorrebbero Elliot Page al posto di Miller dopo i recenti problemi con la legge dell'attore - con Ben Affleck, Sasha Calle, Kiersey Clemons e Ron Livingston.

Per saperne di più leggete la nostra analisi del trailer di Flash.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2