Il finale alternativo di Toy Story 4 stravolge le idee di Boo

Il finale alternativo di Toy Story 4 stravolge le idee di Boo
di

Toy Story 4 è stato un bell'atto di coraggio misto ad incoscienza da parte di Pixar, che ha voluto metter mano ad una saga il cui ultimo capitolo si era concluso in maniera oggettivamente perfetta, mettendo d'accordo praticamente tutti i fan storici di Woody, Buzz e compagnia.

Come tutti ricorderete, infatti, sul finale del film uscito quest'estate abbiamo assistito alla clamorosa decisione dello sceriffo, orfano della voce di Fabrizio Frizzi, di restare con Boo e vivere una vita libera senza più doversi dedicare anima e corpo ad un solo bambino.

Un finale che ha fatto storcere il naso a molti, che hanno criticato uno snaturamento quasi totale del messaggio lanciato dai precedenti tre film. Ebbene, proprio i più critici potrebbero restare invece parecchio soddisfatti del finale alternativo diffuso in queste ultime ore, durante il quale vediamo accadere esattamente l'opposto di ciò che abbiamo visto in sala: è Boo, in questo caso, a rivedere le proprie idee sul rapporto con i bambini e a decidere che Harmony, la ragazzina vista nel negozio di bambole, potrebbe essere la persona a cui è destinata.

Meglio? Peggio? Sicuramente più in linea con quanto visto nei primi tre capitoli, ma forse per questo anche meno coraggioso. Criticato o meno, comunque, Toy Story 4 si è rivelato per Disney e Pixar un successo clamoroso incassando più di un miliardo di dollari al botteghino. Un trailer ne ha recentemente annunciato l'uscita dell'edizione home-video.

Quanto è interessante?
6