Che film ha fatto Robert Pattinson? Guida completa alla carriera della star!

Che film ha fatto Robert Pattinson? Guida completa alla carriera della star!
di

Robert Pattinson è considerato come uno dei migliori attori della sua generazione e ad oggi è fra i più richiesti in assoluto a Hollywood: eppure ancora oggi non tutti conoscono nel dettaglio la sua filmografia, costellata da film a dir poco imperdibili.

Dopo il successo planetario ottenuto con Harry Potter e il calice di fuoco prima e con la saga di Twilight poi, infatti, Pattinson si è allontanato dai grandi blockbuster per affacciarsi - fino a tuffarcisi dalla testa ai piedi - nel circuito indipendente americano.

In un apposito speciale dedicato vi abbiamo già parlato approfonditamente delle migliori interpretazioni di Robert Pattinson, citando alcuni dei titoli maggiormente acclamati dello scorso decennio come Good Time, o Civiltà Perduta di James Gray, o L'infanzia di un capo o ancora High Life di Claire Denis, ma oggi a questi titoli vogliamo aggiungerne di nuovi, spesso e volentieri ancor meno noti.

E' il caso d Maps to the stars di David Cronenberg, una sorta di sequel spirituale del ben più noto e osannato Cosmopolis del 2012, che arrivò nel 2014 e ancora oggi, sei anni dopo, rappresenta l'ultimo lungometraggio del leggendario regista di Crash e Videodrome. Oppure The Pure and the Damned, un cortometraggio del 2017 legato all'universo narrativo di Good Time e diretto sempre dai fratelli Safdie.

Andando un po' più indietro nel tempo potremmo citare Life di Anton Corbijn, nel quale Pattinson interpreta il fotografo personale di James Dean, Dennis Stock, o ancora Queen of the Desert del grande Werner Herzog, film che lo vede al fianco di Nicole Kidman nella storia vera dell'archeologa Gertrude Bell. Al 2021 risale invece Bel Ami - Storia di un seduttore e al 2011 Come l'acqua per gli elefanti, mentre in tempi ben più recenti è stato visto in The Lighthouse, Il re, Aspettando i barbari e Le strade del male, senza dimenticare ovviamente Tenet di Christopher Nolan.

Tra gli altri titoli meno noti citiamo anche La fiera della vanità, uscito nel 2004 e che non gli valse neppure un credito, Come solo tu sei di Oliver Irving (2008), Little Ashes di Paul Morrison (2008), Remember Me di Allen Coulter (2010) e Love & Distrust (2010).

Quanto è interessante?
2