Festival di Cannes, ora è ufficiale: l'edizione 2021 è spostata a luglio

Festival di Cannes, ora è ufficiale: l'edizione 2021 è spostata a luglio
di

La notizia era nell'aria da giorni, e adesso è arrivata anche l'ufficialità: l'edizione 2021 del Festival di Cannes è posticipata a luglio e non si svolgerà come da tradizione a maggio, nelle date originariamente previste (dall'11 al 22). La decisione degli organizzatori, come è facilmente intuibile, è dettata dall'attuale situazione sanitaria.

Il Festival di Cannes 2021 è quindi previsto dal 6 al 17 luglio, ma se la diffusione della pandemia non dovesse attenuarsi nei prossimi mesi, andrà purtroppo tenuto conto anche dell'eventualità di una cancellazione. Anche lo scorso anno, del resto, l'organizzazione provò a tenere viva la rassegna fino a un mese prima dell'inizio, per poi alzare bandiera bianca ad aprile e annullare l'edizione 2020 del Festival. Successivamente, fu comunque annunciata una selezione non competitiva di film e una sorta di programma che presentava il marchio del Festival.

Nella migliore delle ipotesi, in ogni caso, anche a luglio dovrebbe trattarsi di una rassegna in forma ridotta. È probabile che ci si dovrà confrontare ancora con misure di sicurezza restrittive, anche per quanto riguarda i viaggi, e si può prevedere una maggiore attenzione verso eventi e incontri online e virtuali.

Rimandare ulteriormente l'inizio del Festival di Cannes, del resto, avrebbe comportato una sovrapposizione con altre kermesse, come quelle di Venezia o di Toronto, e anche questa soluzione è parsa poco praticabile.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1