Ferrari celebra i 50 anni di Michael Schumacher con una mostra a Maranello

Ferrari celebra i 50 anni di Michael Schumacher con una mostra a Maranello
di

Se siete appassionati di motori e di Formula 1, il nome Michael Schumacher non potrà che farvi tornare alla mente grandi ricordi ed emozioni. È stato il pilota Ferrari simbolo di un'intera generazione, re incontrastato per quasi un decennio, il cui destino è inciampato in un terribile incidente sugli sci, nel 2013.

Il pilota tedesco è rimasto in coma per diversi mesi, per riprendersi lentamente e tornare a casa soltanto nel settembre del 2014 (non si conoscono le sue attuali condizioni, la stampa estera però parla di un netto miglioramento). Ora, Ferrari celebra il suo nome, la sua figura e la sua epoca (costellata di 5 titoli piloti e 6 titoli costruttori) con una mostra dedicata nel Museo Ferrari di Maranello, vicino Modena, che sarà inaugurata il 3 gennaio 2019.

Una data scelta non a caso, poiché è il medesimo giorno in cui Michael Schumacher compie 50 anni. L'esposizione si chiamerà infatti Michael 50 e sarà un omaggio monografico in piena regola, un viaggio lungo tutte le stagioni del pilota a bordo di una monoposto Ferrari ma anche fuori, come dirigente del marchio, fino al tragico incidente di qualche anno fa. La mostra è stata realizzata in collaborazione con la Fondazione Keep Fighting, ispirata proprio alla figura di Schumacher, eterno lottatore in pista come nelle corsie di ospedale.

Quanto è interessante?
2

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

Ferrari celebra i 50 anni di Michael Schumacher con una mostra a Maranello