La Favorita stravince al primo round degli European Film Awards

La Favorita stravince al primo round degli European Film Awards
di

La Favorita ha raccolto ben quattro dei primi otto European Film Awards 2019, che sono stati assegnati questa mattina in vista della cerimonia ufficiale che si terrà il mese prossimo.

Questo primo round della premiazione ha visto assegnati i trofei per otto diverse categorie, con La Favorita che ha raccolto quelli per la miglior fotografia europea (assegnato a Robbie Ryan), il miglior montaggio (a Yorgos Mavropsaridis), i migliori costumi (a Sandy Powell) e al miglior trucco e acconciatura (per Nadia Stacey).

Gli altri quattro vincitori sono stati Dolor y Gloria, che ha portato a casa il miglior production design per Antxon Gómez, System Crasher, che ha vinto quello della colonna sonora originale per John Gürtler, A Twelve-Year Night, che ha vinto il premio per il miglior sonoro (a Eduardo Esquide, Nacho Royo-Villanova e Laurent Chassaigne), e About Endlessness, che invece ha vinto il premio per gli effetti visivi (a Martin Ziebell, Sebastian Kaltmeyer, Néha Hirve, Jesper Brodersen e Torgeir Busch).

Diretto da Yorgos Lanthimos, La Favorita è stato vincitore di un Oscar all'inizio di quest'anno (migliore attrice per Olivia Colman) a fronte di ben 10 nomination. Ha incassato $95 milioni di dollari in tutto il mondo dopo essere sbarcato negli Stati Uniti alla fine del 2018.

Per altri approfondimenti vi rimandiamo alla nostra recensione de La Favorita e a tutte le nomination degli EFA 2019.

Quanto è interessante?
2