Fatman, Mel Gibson rivela perché ha accettato il ruolo di Babbo Natale nel bizzarro film

Fatman, Mel Gibson rivela perché ha accettato il ruolo di Babbo Natale nel bizzarro film
INFORMAZIONI FILM
di

Abbiamo giù visto il primo, bizzarro trailer di Fatman, il nuovo film dei fratelli Nelms con protagonista Mel Gibson, ma ora l'attore ci svela cosa l'ha portato ad accertare l'inusuale ruolo.

Babbo Natale è molto diverso da quello che ci raccontano nonni, zii e genitori in questa pellicola, e per di più ha il volto di Mel Gibson.

Già dalle premesse, Fatman ha catturato la nostra attenzione, e a quanto pare anche quella dell'attore sessantaquatrenne, che rivela essere rimasto affascinato dalla sceneggiatura del film: "Mi ha attirato lo script. Ha un lato più dark, e una certa dose di assurdità. È certamente assurdo, ma credo che sotto sotto abbia parecchio cuore".

La pellicola vede Chris Cringle a.k.a. Santa Claus coinvolto in una lotta d'ingegno contro un abile assassino ingaggiato da un ragazzino dodicenne infuriato per aver ricevuto solo del carbone per Natale.

"Al centro di tutto, c'è un cuore gentile e caloroso che batte, cosa che ho trovato davvero piacevole" continua Gibson "È molto diretto nel suo essere bizzarro, e nella sua semplicità". E poi, l'opportunità di lavorare con Marianne Jean-Baptiste (che nel film interpreta la Signora Cringle) era troppo ghiotta per rinunciare... Letteralmente, considerato il fatto che l'attrice sfornava continuamente biscotti per tutto il cast.

"È una donna davvero gentile, e infondeva nel personaggio tutte le qualità, il calore e il senso materno, che Mrs. Claus dovrebbe avere" esclama ancora Gibson "Ed era una grande cuoca... Ci faceva sempre i biscotti, quindi direi che ha funzionato alla grande!".

Non sappiamo ancora quando è prevista l'uscita di Fatman qui in Italia, o secondo quale modalità, ma come sempre vi terremo aggiornati.

FONTE: Film News
Quanto è interessante?
2