Fast & Furios X, ecco il motivo dell'addio di Justin Lin: c'entra davvero Vin Diesel?

Fast & Furios X, ecco il motivo dell'addio di Justin Lin: c'entra davvero Vin Diesel?
di

Se ieri abbiamo saputo che Louis Letterrier sarà il nuovo regista di Fast & Furious X, oggi, invece, giungono nuovi dettagli riguardanti la rinuncia alla regia da parte di Justin Lin, che, come saprete, ha abbandonato il progetto a produzione già iniziata, destando grande scalpore tra gli appassionati.

Ebbene, in seguito alle prime supposizioni dei fan del franchise, che, sostanzialmente, incolpavano Vin Diesel dell'addio di Justin Lin, in queste ore si stanno diffondendo nuove spiegazioni, seppur non ufficiali, circa il motivo della decisione presa dal regista.

Difatti, le dichiarazioni ufficiali rilasciate da Universal Pictures sono state estremamente vaghe in tal merito, limitandosi a parlare di una semplice differenza di vedute tra Justin Lin e lo studio. In particolare, Universal Pictures ha tenuto anche a sottolineare quanto segue: "Le divergenze creative che hanno portato all'uscita di Justin Lin riguardavano lo studio, non i produttori né alcun membro del cast o della crew".

Tuttavia, recentemente The Hollywood Reporter ha riportato che Justin Lin ha vissuto in modo molto difficoltoso la lavorazione di Fast & Furious 10, tanto da essere arrivato a ritirarsi per il bene della sua salute mentale. Stando al report in questione, ad aver fatto esasperare il regista sarebbe stata una serie di complicazioni che hanno portato la tensione ai massimi livelli.

In particolare, vengono citati continui disaccordi con la produzione, una richiesta last-minute della riscrittura del copione da parte dello studio, scelte di casting prese all'ultimo momento e un complessivo senso di insoddisfazione che ha portato Justin Lin a convincersi di non poter svolgere al meglio il suo lavoro.

Quanto è interessante?
2