Fast & Furious: Solo Parti Originali, tutte le cose che non sapete sul film con Vin Diesel

Fast & Furious: Solo Parti Originali, tutte le cose che non sapete sul film con Vin Diesel
di

Stasera torna in tv Fast & Furious: Solo Parti Originali, film del 2009 diretto da Justin Lin e con protagonisti Vin Diesel, Paul Walker e Michelle Rodriguez.

Per prepararvi alla visione ecco le migliori curiosità sull'opera, quarto capitolo del celebre franchise action:

  • La complicata cronologia della saga fa sì che Solo Parti Originali sia allo stesso tempo un sequel diretto di Fast & Furious (2001) e 2Fast 2Furious (2003) e prequel di Fast & Furious: Tokyo Drift (2006), con Sung Kang che torna nei panni di Han e nel finale si recherà a Tokyo.
  • Il film rappresenta il debutto sul grande schermo di Gal Gadot.
  • Vin Diesel inizialmente voleva realizzare il quarto e il quinto film back-to-back, ma la Universal decise di aspettare i risultati commerciali di questo episodio prima di procedere col successivo. Tuttavia, durante questa produzione, Diesel venne autorizzato a dirigere un cortometraggio di diciotto minuti ambientato nel mondo di Fast And Furious, che venne incluso nel DVD.
  • Vennero costruite circa 240 auto da usare appositamente per il film.
  • Il personaggio di Paul Walker, Brian O'Conner, doveva essere biondo anche in questo film, ma Paul Walker era passato dal suo biondo naturale al castano nella vita reale dopo Timeline (2003). La sceneggiatura di questo film non offre spiegazioni sul perché Brian abbia cambiato colore di capelli.
  • Le serie Fast and Furious e X-Men hanno spesso condiviso l'anno di uscita: X2 e 2 Fast 2 Furious sono stati rilasciati entrambi nel 2003, X-Men: The Last Stand e The Fast and the Furious: Tokyo Drift nel 2006, X-Men Origins: Wolverine e Solo Parti Originali nel 2009, X-Men: First Class e Fast Five nel 2011 e The Wolverine e Fast and Furious 6 nel 2013. La cosa si sarebbe dovuta ripetere anche nel 2014, con X-Men: Giorni di un futuro passato e Furious 7, tuttavia quest'ultimo venne rinviato al 2915 a causa della morte di Paul Walker.

Per altri approfondimenti ecco il futuro della saga di Fast & Furious; inoltre, scoprite i rumor sul possibile ingresso di Tom Cruise nel franchise.

Quanto è interessante?
0