Fast & Furious, le acrobazie dei film sono possibili nella vita reale? Risponde la scienza

di

Il franchise di Fast & Furious, che come è stato annunciato si avvia alla conclusione, ha abituato il pubblico a scene mozzafiato, acrobazie spericolate e sfide alle leggi della fisica, che si concludono solitamente con i protagonisti illesi. Il meccanismo della sospensione dell'incredulità porta gli spettatori a credere che tutto sia possibile.

Ma sarebbe possibile ripetere nella vita reale alcune delle imprese che abbiamo visto negli anni sullo schermo, come saltare in auto da un edificio all'altro o lanciarsi dall'alto su un veicolo in corsa? Diamo per scontato che nessuno ci abbia provato per semplice spirito di emulazione, è arrivata in questo senso anche una risposta piuttosto chiara dalla scienza.

In un video pubblicato da Insider, visibile anche all'interno della notizia, la fisica Diandra Leslie-Pelecky analizza approfonditamente alcune scene cult di Fast & Furious, spiegando, dati scientifici alla mano, come le più celebri acrobazie siano realizzabili soltanto nella finzione cinematografica. Molte scene, d'altro canto, sono state completate grazie a computer grafica ed effetti speciali assortiti, e non certo girate dal vero. Nessuna possibilità, quindi, che Vin Diesel e soci riescano a ripetere sulle nostre strade le bravate compiute sullo schermo.

L'uscita di Fast & Furious 9, intanto, è stata recentemente rinviata al maggio 2021. In ogni caso l'importante, secondo Michael Rooker, è che il film sia visto al cinema.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
3