Fast & Furious 9, Vin Diesel racconta il suo Dom Toretto: "La paternità l'ha cambiato"

Fast & Furious 9, Vin Diesel racconta il suo Dom Toretto: 'La paternità l'ha cambiato'
di

Se il recente video di Vin Diesel e Michelle Rodriguez ha chiarito, qualora ce ne fosse bisogno, che in Fast & Furious 9 non mancheranno sequenze di azione spettacolari e folli, è vero anche che nel corso del franchise Dom Toretto è cambiato. A quasi vent'anni dal debutto, adesso il personaggio ha una famiglia e un figlio di cui prendersi cura.

Introdotto nel capitolo precedente, il piccolo Brian Toretto è cresciuto, e in Fast & Furious 9 è interpretato dai gemelli Isaac e Immanuel Holtane. Inutile dire che Vin Diesel, che da tempo ha preso sotto la sua ala protettiva la figlia di Paul Walker, si è molto affezionato sul set ai due bambini.

In un recente post su Instagram, che possiamo vedere anche in calce alla notizia, l'attore ha raccontato l'evoluzione di Dom Toretto dopo la nascita di Brian. "Il tema della paternità sembra un argomento molto interessante da esplorare per Dom Toretto" spiega Vin Diesel nel video. "Qui vedete l'incarnazione di tutto ciò che la saga rappresenta. Mi sciolgo quando vedo il piccolo Brian e Dom. Ogni volta che era sul set, l'intera troupe ha sentito questa magia, l'intero cast ha sentito la magia. In ogni cosa che fa, Dom deve considerare la vera fonte della sua vulnerabilità, che è suo figlio. E non c'è momento più potente in questo film che vedere Dom con suo figlio."

Rispetto ai film precedenti, Fast & Furious 9 sarà quindi più incentrato sul tema della famiglia, come dimostra anche l'arrivo nel franchise di John Cena nel ruolo di Jakob Toretto.

Quanto è interessante?
1