Fast & Furios 8: Helen Mirren sul film e sul sessismo ad Hollywood

di

In una recente intervista, la celebre attrice Helen Mirren ha parlato del suo coinvolgimento all'interno della pellicola di prossima uscita Fast & Furious 8 e ha anche toccato il tema scottante della disparità dei sessi nel mondo dello show business con particolae riferimento ad Hollywood.

Come sappiamo, Helen Mirren apparirà nel nuovo film accanto a Vin Diesel e nell'intervista, in primo luogo, l'attrice ha discusso della sua apparizione all'interno della pellicola affermando: "Di solito quello che faccio è una reazione che va contro quello a cui ho appena partecipato. Sono sempre alla ricerca di qualcosa che sia un po' diverso dalle mie ultime performance. Ma non ho programmato la mia carriera. Non l'ho mai fatto. Tutto procede alla buona, in realtà. Però avevo sempre avuto un desiderio segreto di entrare in Fast and Furious, perché amo guidare automobili. Naturalmente, quando finalmente ho avuto la mia occasione, mi hanno messo dietro un'ambulanza con Jason Statham.".
In seguito, la Mirren ha parlato della condizione delle donne ad Hollywood e, in generale, nel mondo: "C'è stato un enorme progresso. Mi sono sempre detta per tutta la mia carriera: 'Non preoccuparti per il numero di ruoli disponibili per le donne nel mondo della recitazione; preoccuparti del numero di ruoli per le donne nella vita reale.' Perché, se il ruolo delle donne si risolleva in tutte le aree della vita reale - politica, economia, le professioni mediche, la scienza, la tecnologia e qualunque altra - il mondo del teatro, della televisione e del cinema rifletterà inevitabilmente questo cambiamento e il ruolo della donna avrà più peso. Tuttavia, detto questo, ciò che ancora mi fa veramente inca***re è che in molti film, l'unica volta in cui si vedono più donne sullo schermo rispetto agli uomini è in una scena in piscina, quasi come se il mondo fosse popolato da donne in bikini. E spesso indossano i tacchi alti! Nessuna donna, mai, indossa bikini e tacchi alti intorno ad una piscina!".

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
0