Marvel

Far From Home doveva contenere un enorme colpo di scena su Mysterio

Far From Home doveva contenere un enorme colpo di scena su Mysterio
di

Spider-Man: Far From Home, come ogni film Marvel che si rispetti, non è esattamente avaro in fatto di colpi di scena. Uno dei più clamorosi, però, sembra esser stato messo da parte dagli sceneggiatori dopo varie modifiche allo script originale.

Secondo quanto dichiarato da Erik Sommers e Chirs McKenna, infatti, l'idea iniziale era quella di rendere Mysterio uno Skrull! L'ipotesi fu poi accantonata in seguito a varie inevitabili modifiche alla sceneggiatura.

"Ci sono alcune delle prime, primissime versioni dello script nelle quali Mysterio è uno Skrull. C'erano un sacco di 'versioni Skrull' della storia, inizialmente. [...] Ci siamo seduti a un tavolo e ci siamo chiesti: 'Come continuiamo a far impazzire gli spettatori? Come continuiamo ad avere un sacco di colpi di scena? Quanti diversivi possiamo creare prima che i fan ci ammazzino?' L'idea di rendere Mysterio uno Skrull era una delle prime ipotesi sul perché lui faccia quello che fa" ha raccontato Sommers.

McKenna ha poi aggiunto che l'idea in effetti non è stata portata avanti per molto tempo: "Non penso neanche che l'abbiamo messa per iscritto, ma ne abbiamo parlato per un po'. Ma abbiamo parlato di così tante cose, buttavamo un sacco di tempo in una stanza senza finestre con Jon Watts e con la gente della Marvel e della Pascal Pictures, semplicemente parlando".

Gli Skrull sono poi in ogni caso entrati a far parte del film, come abbiamo visto in una delle scene post-credit. Spider-Man: Far From Home intanto viaggia a gonfie vele al botteghino, chiudendo il secondo weekend ancora al primo posto.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1