Marvel

Fantastici Quattro, il reboot Marvel sarà ambientato negli anni '60?

Fantastici Quattro, il reboot Marvel sarà ambientato negli anni '60?
di

Uno dei quesiti che circola tra i fan Marvel è l'introduzione dei Fantastici Quattro e degli X-Men all'interno del Marvel Cinematic Universe, dopo l'acquisto di 20th Century Fox da parte della Disney. In particolare i Fantastici Quattro sono un argomento molto caldo, soprattutto dopo i precedenti poco fortunati al cinema.

Il reboot non ha ancora preso del tutto forma; manca un cast, una data di uscita e un regista, dopo l'addio di Jon Watts ai Fantastici Quattro. Non proseguite nella lettura della news se non volete leggere spoiler.

Tuttavia le speculazioni intorno al progetto non si sono fermate e i sui social circolano diverse teorie sulla collocazione dei personaggi all'interno dell'MCU.
L'apparizione di John Krasinski in Doctor Strange nel Multiverso della Follia ha portato gli spettatori a chiedersi se il Multiverso possa avere un ruolo nell'introduzione del gruppo di supereroi oppure si possa concretizzare un'altra teoria: le avventure MCU dei Fantastici Quattro saranno ambientate negli anni '60.

D'altronde quello è il decennio in cui Jack Kirby e Stan Lee li crearono ed erano senza dubbio un prodotto di quell'epoca. L'escamotage del gruppo di supereroi si mescolava ai sentimenti culturali generali sulla nascente Guerra Fredda; i Fantastici Quattro nascono proprio da una serie di radiazioni che colpiscono un gruppo di viaggiatori spaziali, permettendo loro di sviluppare superpoteri.

Le possibilità sembrano essere diverse, anche perché la storia dei Fantastici Quattro potrebbe essere rinnovata e modernizzata per le esigenze narrative contemporanee. Voi cosa ne pensate?

Nel frattempo Bruce Campbell ha fatto un nome per raccogliere il timone del progetto: potrebbe esserci Sam Raimi alla regia di Fantastici Quattro?

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
5