Fantastici 4: Simon Kinberg vorrebbe realizzare una nuova pellicola

di

Inutile negarlo, i Fantastici Quattro al cinema, ad oggi, non hanno mai funzionato veramente. Questi personaggi della Marvel non hanno mai ottenuto un adattamento cinematografico come i fan vorrebbero.

Dopo i due film di Tim Story, il recente reboot di Josh Trank è stato un disastro, vero e proprio. Rumor negativi e problemi dietro le quinte, poi il flop al botteghino, la critica e il pubblico contro e lo stesso Trank che sembra disconoscere la pellicola (i piani, a quanto pare, erano differenti). Prima dell'uscita di tale pellicola, la Fox aveva già programmato un sequel per quest'anno. Inutile dire che il sequel è stato cancellato, e di conseguenza la data di uscita.

In una nuova intervista, il co-sceneggiatore e produttore Simon Kinberg ha spiegato: "Io e Hutch Parker abbiamo lavorato a quel Fantastic Four, quello più recente. Adoriamo il cast. Ma il film non era quello che volevamo che fosse e non è stato accolto nel modo in cui volevamo. Ci piacerebbe farne un altro. Pensiamo ci sia un grande film sui Fantastici Quattro che deve ancora essere realizzato e che debba essere più fedele al materiale di partenza, ai fumetti, al loro tono".

Riguardo questo ipotetico sequel o reboot del reboot, Kinberg afferma: "Non ho idea del futuro del franchise, al momento. La verità è che non faremo un altro film sui Fantastici Quattro finché non sarà pronto per essere realizzato. Una delle lezioni che abbiamo imparato l'ultima volta che vogliamo assicurarci di farlo bene al 100%, perché poi non avremo altre chance con i fan".

Secondo i molti rumor e le dichiarazioni degli attori, c'è un montaggio che 'non vedremo mai' e migliorerebbe il film del 2015. Vedremo mai una director's cut? "Non so" continua il produttore "Penso possiate vedere qualcosa nei b-roll, tutto qui.".

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
0