Star Wars

Ai fan non piace Star Wars: Gli Ultimi Jedi? Questione di politica

Ai fan non piace Star Wars: Gli Ultimi Jedi? Questione di politica
di

Dalla trilogia prequel in poi non c'è stato un solo film di Star Wars che non abbia fatto discutere. Il fenomeno ha avuto una portata ancora più grossa con questa nuova trilogia che sta per concludersi, complici i social che, fino ai tempi di Episodio III, non erano ancora entrati a far parte della vita quotidiana dei fan.

Star Wars: Gli Ultimi Jedi è uno dei capitoli che più ha diviso il fandom tra chi lo acclama e chi, invece, lo demolisce. Nulla di nuovo sotto il sole, comunque: così era e così, sempre, sarà. Ciò che lascia un po' stupiti è invece il risultato del sondaggio portato avanti da Mark H. White II, studioso delle dinamiche sociali, sui motivi che portano alcuni fan a mal sopportare questo Episodio VIII.

White parte da un presupposto emerso sempre dai suoi sondaggi, ovvero che la maggior parte dei fan di Star Wars si suddivida in tre macro-aree: i Prequel-Scettici (amanti della trilogia classica e della nuova), i Saga Lovers (coloro che amano l'intera saga indistintamente) e i TLJ Disowners (letteralmente: coloro che disprezzano The Last Jedi).

Proprio su quest'ultimo gruppo si sono concentrate le ricerche di White, che hanno dimostrato come la maggior parte di costoro provenga da ambienti di ideologia piuttosto conservatrice, ragion per cui non apprezzerebbero una certa svolta femminista e politically correct più evidente nell'ultimo episodio che nei precedenti. Naturalmente White specifica che si tratta di una piccola parte dei detrattori de Gli Ultimi Jedi, che viene criticato anche per tanti altri motivi di natura completamente diversa, ma è comunque un dato significativo a cui dare ascolto.

Sulle critiche a The Last Jedi si è recentemente espresso Rian Johnson, e lo stesso Mark Hamill ha ritrattato il suo parere al riguardo.

FONTE: Screenrant
Quanto è interessante?
6