La famiglia del compianto Cameron Boyce conferma la morte per Epilessia

La famiglia del compianto Cameron Boyce conferma la morte per Epilessia
INFORMAZIONI FILM
di

Dopo la tragica notizia della morte di Cameron Boyce, avvenuta nel sonno, un portavoce della famiglia del compianto e giovane attore di Descendants dichiarava che la triste dipartita era dovuta "a un attacco risultato di una malattia per la quale era in cura da tempo", che la stessa famiglia ha confermato ora essere l'Epilessia.

Stando all'autopsia avvenuta ieri, i medici non sarebbero riusciti a individuare nello specifico la causa della morte, ma la famiglia di Boyce ha voluto rilasciare una dichiarazione in merito dove ha chiarito quale fosse la malattia. Il loro portavoce ha infatti letto: "La tragica morte di Cameron è stata causata da un attacco epilettico. Stiamo cercando di attraversare questo straziante momento e continuiamo a chiedere il rispetto della nostra privacy, in modo da poter vivere con dignità questa sofferenza e organizzare il suo funerale - di per sé un'agonia".

Cameron Boyce era molto amato soprattutto dalle giovani generazioni, che avevano imparato a conoscerlo e ad apprezzarlo nella serie di film Disney dedicati ai figli dei villain dei classici più amati. Nello specifico, in Descendants l'attore interpretava Carlos, il figlio di Curdelia De Mon, la perfida antagonista de La Carica dei 101.

Da Adam Sandler a China Ann McClain, sono state molte le star a piangere Boyce via social.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1