Falling, Viggo Mortensen su Lance Henriksen: "Come un lupo pronto a divorarti"

Falling, Viggo Mortensen su Lance Henriksen: 'Come un lupo pronto a divorarti'
INFORMAZIONI FILM
di

In una lunga e interessante intervista pubblicata sul Guardian, Viggo Mortensen ha avuto modo di tornare a parlare di Falling, suo debutto alla regia, film per cui ha scelto nel ruolo del padre del suo personaggio il veterano Lance Henriksen, su cui ha speso solo parole estremamente gentili di rispetto.

Ha detto Mortensen: "La presenza di Lance può intimidire. Quando non sorride è come guardare in faccia un lupo pronto a divorarti. Ma è anche molto onesto. Non importa si tratti di una scena di un film di genere fuori dal comune o di un dramma, è sempre credibile".

Scritto dalla star de Il Signore degli Anelli, il film segue le vicende di John Petersen - interpretato sempre da Mortensen - un uomo gay che invita il padre conservatore nella sua casa di Los Angeles. Il loro mondo verrà messo sottosopra quando il padre Willis si ritroverà a vivere con John, il suo partner Eric e la loro figlia adottiva, Monica.

Nel ruolo del padre troveremo appunto Lance Henriksen (Aliens - Scontro finale), mentre Laura Linney vestirà i panni della sorella del protagonista. Faranno parte del cast anche Hannah Gross (Mindhuner) nel ruolo della madre di John (in scene flashback, come mostrato nel filmato) e Terry Chen nei panni di Eric.

Per il suo esordio alla regia, Mortensen ha potuto collaborare con il direttore della fotografia Marcel Zyskind, con cui ha già lavorato per I due volti di gennaio, il production designer Carol Spier, frequente collaboratore di David Cronenberg, che ha conosciuto sul set de La promessa dell'assassino e A History of Violence, entrambe pellicole firmate dal regista canadese.

Su Falling, Mortensen ha scritto anche una toccante lettera di presentazione.

FONTE: Guardian
Quanto è interessante?
1