La fabbrica di cioccolato è realtà: l'iniziativa di Jelly Belly ispirata a Willy Wonka

La fabbrica di cioccolato è realtà: l'iniziativa di Jelly Belly ispirata a Willy Wonka
di

Il fondatore dell'azienda che produce caramelle, Jelly Belly, si è ispirato al classico letterario di Roald Dahl, La fabbrica di cioccolato, per una caccia al tesoro composto da un biglietto d'oro. Il concorso è stato annunciato tramite un videomessaggio da David Klein. La caccia includerà diversi premi, tra cui migliaia di dollari in palio.

Tuttavia, solo un fortunato vincitore riceverà il primo premio: una chiave per la fabbrica di caramelle. I partecipanti dovranno cercare i biglietti d'oro nascosti in luoghi segreti negli Stati Uniti:"Cercherai un biglietto d'oro sotto forma di collana con un tag che include un codice che devi utilizzare per verificare la tua scoperta. I vincitori riceveranno 5.000 dollari" recitano le regole del concorso.

Sebbene Klein non sia più il proprietario di Jelly Belly, contribuirà all'iniziativa con una delle sue Candyman Kitchens in Florida, per il vincitore del primo premio.
La partecipazione non è gratuita. Coloro che desiderano partecipare dovranno accedere al sito web del concorso e pagare una quota d'iscrizione di 50 dollari per ricevere l'indovinello e poter partecipare all'iniziativa. Ogni caccia al tesoro avrà un limite di 1.000 concorrenti.
David Klein ha spiegato che secondo lui questo è il momento ideale per organizzare questo concorso e la conferma arriva dalle migliaia di iscrizioni.
Nel 1976 David Klein ha collaborato con il presidente della Herman Goelitz Candy Company per creare la gelatina Jelly Belly, commercializzata in tutto il mondo.
Nei giorni scorsi un cosplayer di Willy Wonka ha fatto scalpore su Tik Tok mentre Taika Waititi realizzerà per Netflix ben due serie tv su La fabbrica di cioccolato.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
1