Ezra Miller: "Zack Snyder stava già rendendo Justice League più Whedoniano"

di

Come ormai saprete, Zack Snyder ha dovuto 'abbandonare' Justice League in seguito ad una tragedia familiare, affidando a Joss Whedon, regista dei due Avengers della Marvel, la realizzazione di alcune sequenze aggiuntive e la post-produzione.

Ma come ha svelato Ezra Miller a.k.a. Barry Allen/Flash in Justice League, il tono scelto da Snyder per il film era già sullo stile di quello di Joss Whedon, il che non ha portato grossi cambiamenti improvvisi dopo il suo arrivo sul set.

"Quel che è divertente è che Zack ha girato un film molto più solare, più comico, quasi una pellicola di Joss Whedon, e dopo Joss è subentrato a Zack ed ha portato a termine la visione di Zack" svela l'attore "E' un incredibile esempio di due artisti che collaborano insieme e che onorano l'uno il lavoro dell'altro".

FONTE: SR
Quanto è interessante?
6