Ezra Miller, star di Flash e Harry Potter arrestata per molestie e disturbo della quiete

Ezra Miller, star di Flash e Harry Potter arrestata per molestie e disturbo della quiete
INFORMAZIONI FILM
di

Secondo quanto riportato dalla stampa d'oltreoceano Ezra Miller, conosciuto per il ruolo di Barry Allen nei film DC Justice League e The Flash e per lo spin-off di Harry Potter Animali Fantastici, sarebbe stato arrestato alle Hawaii per disturbo della quiete e molestie.

Stando ad rapporto pubblicato da Hawaii News Now e rimbalzato sulle principali testate hollywoodiane, Ezra Miller è stato arrestato e accusato dalla polizia delle Hawaii in un bar karaoke. TheWrap ha confermato la notizia dopo aver contattato la polizia locale, e secondo il loro rapporto Miller avrebbe iniziato ad "urlare oscenità e a un certo punto ha afferrato il microfono di una donna di 23 anni che cantava al karaoke... e poi si è lanciato contro un uomo di 32 anni che giocava a freccette". Secondo la polizia locale, Miller ha pagato una cauzione di $500 dollari ed è stato rilasciato.

Né la Warner Bros. né i rappresentanti di Miller hanno rilasciato dichiarazioni sull'arresto della star, avvenuto a Hilo, nelle Hawaii, ma resta da vedere se questo comportamento influenzerà o meno il coinvolgimento di Ezra Miller con i suoi rispettivi ruoli nella Warner Bros: non solo Miller è legato a The Flash e al franchise DCEU, ma anche ai film di Animali fantastici con il ruolo di Credence Barebone/Aurelius Silente: il terzo capitolo della saga, Animali fantastici: I segreti di Silente, uscirà ad aprile (a proposito, avete già visto i nuovi poster di Animali fantastici 3?).

Nel frattempo, ecco la nuova data di uscita di The Flash, che qualche settimana fa è stato rinviato dalla Warner al 2023.

Quanto è interessante?
3