Ezra Miller soffre del Complesso del Messia? 'Vuole guidare una rivolta degli indigeni'

Ezra Miller soffre del Complesso del Messia? 'Vuole guidare una rivolta degli indigeni'
INFORMAZIONI FILM
di

Le vicende relative ad Ezra Miller sembrano davvero non avere fine: la star di The Flash è da tempo ormai sotto i riflettori non tanto per le sue performance attoriali, quanto per una condotta a dir poco problematica dovuta a uno stato di salute mentale non ottimale di cui gli ultimi aggiornamenti ci svelano un aspetto davvero singolare.

Recentemente tornato a parlare dell'aggressione per soffocamento di due anni fa, Miller soffrirebbe secondo alcune fonti citate dalla nota testata Vanity Fair di un disturbo noto come Complesso del Messia, uno stato mentale che porta l'individuo a credersi destinato a divenire una figura messianica nel presente o nell'immediato futuro.

Secondo le fonti di cui sopra, nello specifico, Miller crederebbe di essere una sorta di messia destinato a sposare Tokata Iron Eyes (la ragazza i cui genitori, come forse ricorderete, avevano denunciato l'attore per adescamento di minore), nella quale la star di Animali Fantastici vede l'incarnazione di una divinità dei nativi americani portatrice dell'Apocalisse.

Tra le convinzioni di Miller ci sarebbe dunque quella di dover guidare, insieme alla già citata Tokata Iron Eyes, una rivoluzione della gente indigena. Vedremo se l'entourage dell'attore avrà qualcosa da dire al riguardo: recentemente, intanto, un portavoce di Miller aveva definito la possibile cancellazione di Flash una sveglia per la star di Noi Siamo Infinito.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
3