Ezra Miller sarà ancora Flash? Arriva la decisione finale da parte di Warner Bros.

Ezra Miller sarà ancora Flash? Arriva la decisione finale da parte di Warner Bros.
INFORMAZIONI FILM
di

Warner ha mostrato il primo trailer di Flash durante l'ultimo CinemaCon, ma ora i fan si stanno domandando come mai Ezra Miller sia ancora il supereroe DC dopo l'ennesimo arresto dei giorni scorsi.

In queste ore, però, Adam B. Vary, senior entertainment writer di Variety, a quanto pare ha chiuso ogni discussione sul futuro della star nei panni di Flash, pubblicando un post sulla sua pagina ufficiale di Twitter. Citando una fonte interna alla Warner Bros e facendo riferimento ai recenti rumor circa un possibile allontanamento di Ezra Miller a causa dei suoi numerosi guai privati, Vary ha potuto confermare che la Warner non cercherà un nuovo attore per Barry Allen/The Flash nonostante i recenti problemi legali di Miller.

Tuttavia le motivazioni potrebbero essere più economiche che morali, dato che, come aggiunto da Vary, poiché The Flash vede Erza Miller interpretare diverse versioni alternative del supereroe, sostituire lui "significherebbe a tutti gli effetti girare l'intero film da capo".

Dopo il duplice arresto di Ezra Miller nel giro di qualche giorno, diversi rapporti avevano suggerito possibili ripercussioni sul futuro della star nei panni del supereroe DC, con addirittura una presunta riunione indetta dai vertici di Warner Bros. per prendere in considerazione l'idea di 'mettere in pausa' i progetti legati a Flash. Tuttavia un rappresentante dello studio rimasto anonimo ha in seguito smentito questi rumor, negando che tale riunione sia mai avvenuta.

Ricordiamo che attualmente The Flash ha una data d'uscita fissata al 23 giugno 2023.

Quanto è interessante?
3