Ethan Hawke ricorda Philip Seymour Hoffman: 'Suo il miglior consiglio della mia carriera'

Ethan Hawke ricorda Philip Seymour Hoffman: 'Suo il miglior consiglio della mia carriera'
di

Nel 2007 Ethan Hawke non era esattamente l'ultimo arrivato: l'attore aveva già alle spalle film come L'Attimo Fuggente, Prima dell'Alba, Gattaca e Paradiso Perduto, ma quando sul set di Onora il Padre e la Madre si trovò davanti il suo quasi coetaneo Philip Seymour Hoffman non esitò ad accettare un suo prezioso consiglio.

Davanti al monumentale talento dell'attore di The Master e Truman Capote, d'altronde, l'età e l'esperienza diventano semplici numeri e ascoltare ogni sua indicazione è decisamente la cosa più saggia da fare, come Hawke ben sa.

L'attore ha infatti recentemente voluto ricordare il suo compianto collega proprio raccontando al mondo quel consiglio mai dimenticato: "Diceva che devi fare questo lavoro e mantenere il senso dell'umorismo. Mi ha ricordato che siamo solo un mucchio di ragazzini che stanno portando in scena uno spettacolo. Ma al tempo stesso devi affrontare la situazione come se si trattasse di una questione di vita e di morte, un gioco con un significato. Se si riesce a seguire in contemporanea entrambe queste verità allora si può realmente avere una carriera interessante".

Parole che fanno seguito a quelle di profonda stima più volte già pronunciate da Hawke nei confronti di Seymour Hoffman. A proposito di apprezzamenti: Ethan Hawke ha recentemente indicato Ben Stiller come possibile erede di Charlie Chaplin.

FONTE: indiewire
Quanto è interessante?
0