Marvel

Gli Eterni: Kevin Feige esalta Chloe Zhao e il nuovo film Marvel Studios

Gli Eterni: Kevin Feige esalta Chloe Zhao e il nuovo film Marvel Studios
di

In una nuova intervista promozionale, Kevin Feige ha espresso il suo entusiasmo per la regista Chloe Zhao, apprezzata autrice indie e ora new entry della grande famiglia dei Marvel Studios attesa la varco con il prossimo film del Marvel Cinematic Universe, il kolossal Gli Eterni.

Secondo il presidente della casa di produzione la regista si è trovata di fronte ad un compito difficilissimo, quello di costruire un'identità per nuovi personaggi pronti ad imprimersi nell'immaginario del grande pubblico. Ma a suo modo di vedere ci è riuscita in pieno grazie alle sue qualità di autrice.

"Chloé è in grado di fare tutto, un film à la Malick o film esoterico e piccolo, ma anche su Star Wars o One-Punch Man in un modo che è abbastanza unico e piuttosto spettacolare", ha detto Feige a The Hollywood Reporter. "Concludeva una gigantesca riunione di produzione con noi nella quale dovevamo parlare della creazione e dell'approvazione di dozzine di costumi, design di creature, progetti intergalattici, e poi entrava si spostava nella sua altra metà lavorativa, e volava nel Nord Dakota per le riprese di Nomadland. Che lei possa adattarsi a tutti questi ambienti di cinema diversi è a dir poco straordinario".

Il cast degli Eterni include Richard Madden nei panni dell'onnipotente Ikaris, Gemma Chan nei panni di Sersi, Kumail Nanjiani nei panni del Kingo, Lauren Ridloff nei panni del velocissimo Makkari, Brian Tyree Henry nei panni dell'inventore Phastos, Salma Hayak nei panni del saggio e spirituale leader Ajak, Lia McHugh nei panni dell'eternamente giovane-vecchio Sprite, Don Lee nel ruolo del potente Gilgamesh, Barry Keoghan nel ruolo di Druig e Angelina Jolie in quello della feroce guerriera Thena. Infine Kit Harrington sarà Dane Whitman, alias Black Knight.

Mentre il pubblico attende il primo trailer ufficiale, recentemente il film Marvel ha ufficialmente cambiato titolo.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2