Marvel

Gli Eterni, Chloe Zhao sull'influenza di Civil War: 'Amo sfidare la morale dei supereroi'

Gli Eterni, Chloe Zhao sull'influenza di Civil War: 'Amo sfidare la morale dei supereroi'
di

Il modo in cui Chloe Zhao sarà in grado di impattare sul Marvel Cinematic Universe è uno dei motivi di grande curiosità che gravitano intorno a Gli Eterni: la regista, dal canto suo, ha già messo in chiaro alcune delle caratteristiche del suo film d'esordio nel franchise, come quelle che a suo dire lo legheranno a film come Civil War.

Mentre si parla di violenza fantasy e accenni di sessualità relativamente a Gli Eterni, infatti, l'autrice di Nomadland ha voluto ribadire quanto per lei sia importante sfidare il sistema di moralità a cui sono solitamente soggetti i supereroi, proprio come accaduto nel terzo film di Captain America.

"Quando sei in attività da tutto quel tempo e per tutto quel tempo sei costretto ad interagire con tutti gli altri, talvolta capita inevitabilmente di porti nel modo sbagliato nei confronti di qualcuno. Ma loro erano già sulla strada che io ho voluto seguire con il mio film, penso che Marvel abbia già esplorato un sacco l'ambiguità morale in film come Civil War e Endgame. Per molta gente Thanos aveva ragione. Amo l'idea di continuare a sfidare la morale a cui solitamente siamo soggetti nei film sui supereroi" sono state le parole di Zhao.

Vedremo, a questo punto, con quanta efficacia la regista sarà riuscita a portare avanti questo discorso nel film con Angelina Jolie e Kit Harington! Secondo gli ultimi report, intanto, Gli Eterni è destinato ad essere uno dei film più lunghi dell'MCU.

Quanto è interessante?
4