Eternals: i tantissimi sequel, crossover e spin-off preannunciati nel film

Eternals: i tantissimi sequel, crossover e spin-off preannunciati nel film
di

Il nuovo gigante sfoderato dalla Marvel, Eternals, aveva un solo grande compito da svolgere: consolidare definitivamente il passaggio dalla Saga dell'Infinito alla Fase 4 dell'MCU. Ma non si è limitato a questo, gettando le basi per tutta una lunghissima serie di progetti, come mai film aveva fatto prima.

Le sorti degli Eterni e soprattutto del nuovo regista che tornerà a dirigerli - ci sono rumor sulla possibile sostituzione di Chloé Zhao per Eternals 2 - sono altalenanti: la critica l'ha fondamentalmente massacrato, assegnandogli il più basso punteggio dell'MCU su Rotten Tomatoes; ma il pubblico, almeno per ora, sembra lo stia premiando, visti gli incassi al debutto di Eternals. L'esito non è affatto scontato né secondario, vista la quantità di carne al fuoco messa su dal film, che potrebbe dipendere dalla sua riuscita in termini di ritorno di pubblico. Per chi non lo avesse ancora visto, consigliamo prudenza, seguono spoiler.

Come tutti avranno notato e come la Marvel è ormai solita fare per i film dell'MCU, che siano standalone o ensemble, al termine di quest'ultimo si legge la scritta canonica: "Gli Eterni ritorneranno". Solitamente alla dicitura viene affiancato il prodotto in cui questo avverrà, il che potrebbe far pensare a delle features ancora in fase di valutazione, magari in altri prodotti prima del sequel. Ma che un sequel ci sarà, questa è la prima certezza, viste anche le sorti lasciate in sospeso per metà della squadra, catturata dal Celestiale Arishem.

La seconda cosa da considerare sono, ovviamente, le scene post-credits, due come d'abitudine ma in questo caso entrambe densissime di prefigurazioni future, soprattutto per i nuovi personaggi coinvolti. Ben quattro, per l'esattezza, assieme ai loro rispettivi alter-ego. Nella prima, vediamo introdotti Eros - fratello di Thanos, interpretato da un selvatico Harry Styles, ormai avviato alla carriera attoriale dopo Dunkirk - e il suo aiutante Pip the Troll (Patton Oswalt).

Nella seconda invece, il personaggio di Kit Harrington scopre il nobile lignaggio della sua famiglia, preparandosi a imbracciare la spada di Black Knight. Fuori campo, una voce lo chiama a raccolta: è quella (nientemeno) di Mahershala Ali, che interpreterà Blade. Infine, bisogna considerare che il Celestiale Tiamut, così ghiacciato nel mezzo dell'oceano, potrebbe collegarsi a qualunque progetto futuro. Sia al Namor di Black Panther: Wakanda Forever, che fungendo come crossover nel prossimo Avengers 5. Fra tutti i progetti, quale sperate sia il primo? Ditecelo nei commenti.

FONTE: We Got This Covered
Quanto è interessante?
5