Eternals, Barry Keoghan aveva chiesto a Stan Lee di renderlo un supereroe... Su Twitter!

Eternals, Barry Keoghan aveva chiesto a Stan Lee di renderlo un supereroe... Su Twitter!
di

A volte i sogni diventano realtà anche se non si è una Principessa Disney, ed è questo il caso di Barry Keoghan, che agli inizi della sua carriera sognava di entrare nel MCU, tanto da far richiesta al Papà dei supereroi in persona, Stan Lee.

Non sarà Cenerentola, ma ora è un supereroe (e dimora sempre in casa Disney).

Stiamo parlando di Barry Keoghan, uno dei protagonisti del nuovo film dei Marvel Studios Eternals.

L'attore classe '92, che i più conosceranno per le sue performance ne Il Sacrificio del Cervo Sacro di Yorgos Lanthimos e in Dunkirk di Christoper Nolan, era ancora agli inizi della sua carriera quando sognava di poter un giorno indossare entrare a far parte del Marvel Cinematic Universe, e come tanti giovani sognatori aveva rivelato le sue speranze sui social.

Un po' per scherzo, un po' per 'tanto che ho da perdere', nel 2013 il ragazzo aveva infatti indirizzato un tweet a Stan Lee chiedendogli molto semplicemente "Stan Lee, per piacere, rendimi un supereroe! :)".

Lee, purtroppo, è poi venuto a mancare nel 2018 all'età di 95 anni, ma il sogno di Barry sembra essersi avverato ugualmente, perché nel film diretto da Chloé Zhao avrà modo di interpretare Druig, uno degli eroi titolari, al fianco di tanti grandi attori come Angelina Jolie, Richard Madden, Gemma Chan, Bryan Tyree Henry e Salma Hayek.

Un vero e proprio sogno che si realizza.

Quanto è interessante?
3