Un esordio sotto le aspettative per Toy Story 4 basta per il primo posto in classifica

Un esordio sotto le aspettative per Toy Story 4 basta per il primo posto in classifica
di

Con un'apertura di 12 milioni per Toy Story 4 questo venerdì, il film della Pixar si è addentrata nel primo week-end di programmazione con cifre a ribasso per il sabato che non gli permetteranno di superare l'esordio da record de Gli Incredibili 2.

Sono infatti "solo" $47 i milioni incassati dal quarto capitolo della saga nei primi due giorni di programmazione, cifre che abbassano le proiezioni del totale del weekend di apertura a $120-125 milioni.

E dato che si tratta di numeri molto inferiori rispetto alle analisi di mercato dei giorni scorsi, che prevedevano un esordio di $140 milioni proiettati, a maggior ragione non basteranno alla Pixar per superare se stessa e battere il record di $182 milioni di dollari al week-end d'apertura stabilito dal film di Brad Bird l'anno scorso: si tratta comunque del terzo miglior esordio del 2019 finora (inferiore solo a Captain Marvel ed Endgame) e a seconda dei numeri definitivi il nuovo film con protagonisti Woody e Buzz dovrebbe segnare anche la terza o la quarta miglior apertura di sempre per un lungometraggio animato (la forbice come detto sopra va dai $120 ai $125 milioni, e vedremo se si chiuderà prima o dopo i $121 milioni di Shrek Terzo, attualmente il terzo miglior esordio).

Per altri approfondimenti, vi rimandiamo alla recensione di Toy Story 4.

Quanto è interessante?
4