L'esorcista 2, la regista di The First Omen bussa a Blumhouse: "Fatemi dirigere il sequel"

L'esorcista 2, la regista di The First Omen bussa a Blumhouse: 'Fatemi dirigere il sequel'
di

La trilogia de L'esorcista di Blumhouse ha subito una battuta d'arresto dopo il flop de L'esorcista: Il credente e l'uscita di scena del regista David Gordon Green, ma i lavori proseguono e in queste ore Arkasha Stevenson si è fatta avanti per il sequel L'esorcista: L'ingannatore.

La giovane autrice di certo non ha paura delle sfide, avendo firmato il nuovo horror religioso The First Omen, prequel del cult The Omen di Richard Donner: presentando la sua opera alla stampa americana, che l'ha promossa a pieni voti, Arkasha Stevenson si è candidata per la regia de L'esorcista: L'ingannatore, dicendosi pronta ad entrare nel team della Blumhouse:

"Oh Dio. Sì, certo che vorrei dirigere il nuovo film dell'Esorcista. Beh, voglio dire, ci sono così tanti cult del passato che mi piacerebbe 'riportare in vita' e franchise di cui mi piacerebbe entrare a far parte. E questo potrebbe essere molto banale, lo so, ma insomma amo da sempre L'Esorcista e, crescendo, l'ho visto penso più di un milione di volte. C'è così tanta abilità artistica in quel film, e così tanta verità, che lo rende davvero spaventoso...".

The First Omen uscirà in Italia da 4 aprile. L'esorcista: L'ingannatore non ha più data d'uscita, attualmente, dopo che la Universal lo ha rimosso dal suo calendario per dare a Blumhouse il tempo di riorganizzare la saga.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi