Ennio Morricone, l'omaggio a Los Angeles conquista Hollywood: sold out all'Academy Museum

Ennio Morricone, l'omaggio a Los Angeles conquista Hollywood: sold out all'Academy Museum
di

L'omaggio organizzato da Hollywood per Ennio Morricone, tenutosi nell'Academy Museum of Motion Pictures disegnato da Renzo Piano, ha fatto il tutto esaurito per la proiezione di Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore nella sua versione restaurata da Cinecittà.

Il film proiettato alla presenza del regista, dei figli di Ennio Morricone, Giovanni e Marco Morricone, e della Presidentessa di Cinecittà Chiara Sbarigia e dell’Amministratore Delegato Nicola Maccanico, rappresenta l’evento culmine di oltre due mesi di programmazione di Cinema Italiano organizzati da Cinecittà in collaborazione con l’Academy, l’istituzione cinematografica più rilevante al mondo.

L’omaggio a Ennio Morricone si è idealmente aperto nel segno della grande amicizia tra il Maestro e Tornatore, con Nuovo Cinema Paradiso e con la proiezione, il 4 di ottobre, di Ennio, il magnifico documentario di Tornatore sul grande musicista, una sorta di anticipazione della rassegna dedicata al genio del compositore dal titolo “Le Colonne Sonore di un Maestro del Cinema” che si terrà dal 6 ottobre al 25 novembre e che offrirà una panoramica di molte partiture iconiche della poliedrica carriera del Maestro vincitore di due Oscar (alla Carriera e per The Hateful Eight). Il primo appuntamento è con Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone, seguito da C’era una volta il West dello stesso regista. È poi la volta di La battaglia di Algeri di Gillo Pontecorvo, I basilischi di Lina Wertmüller, Teorema di Pier Paolo Pasolini, I pugni in tasca di Marco Bellocchio, Un bellissimo novembre di Mauro Bolognini, Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto e Un tranquillo posto di campagna, entrambi di Elio Petri, Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo, Two Mules For Sister Sara di Don Siegel, Novecento di Bernardo Bertolucci, Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini, Allosanfan di Paolo e Vittorio Taviani, L’uccello dalle piume di cristallo di Dario Argento, per concludersi con C’era una volta in America di Sergio Leone.

Nella sezione Oscar Sundays - che si è aperta proprio con Nuovo Cinema Paradiso, inizio della collaborazione tra Tornatore e Morricone – figurano altri tre film musicati da Ennio Morricone: I giorni del Cielo di Terrence Malick, Gli Intoccabili di Brian De Palma e The Hateful Eight di Quentin Tarantino.

Per altri contenuti, ecco le 5 migliori colonne sonore di Ennio Morricone.