Encanto, Lin-Manuel Miranda spiega perché Surface Pressure è il brano perfetto per Luisa

Encanto, Lin-Manuel Miranda spiega perché Surface Pressure è il brano perfetto per Luisa
di

Esce oggi al cinema in Italia e nel resto del mondo Encanto, il sessantesimo film d'animazione Disney, con le musiche di Lin-Manuel Miranda. E proprio il celebre compositore ci parla di uno dei brani del film, "Surface Pressure".

Durante un'intervista con il sito Collider, Miranda, che si è occupato non solo di comporre le musiche del nuovo live-action Disney La Sirenetta (assieme ad Alan Menken), ma anche della colonna sonora di Encanto, ha spiegato il profondo significato del brano cantato da Luisa, la sorella maggiore della protagonista della pellicola.

"Surface Pressure è la mia lettera d'amore/lettera di scuse a tutti i fratelli e le sorelle del mondo" ha affermato "Sono il più piccolo di casa. Ho una sorella sei anni più grande di me. Sapevo che lei aveva delle responsabilità che io non avevo. E scrivere con onestà parole come quelle della canzone è qualcosa che volevo fare da tempo"

E la sua esperienza personale ha influenzato molto il suo lavoro: "Qualcosa che vi posso dire di mia sorella in particolare, e che magari è vero anche per dei vostri familiari, è che più si fa vedere come una tipa tosta dagli altri, più è sensibile e vulnerabile in realtà. Mia sorella è una piagnona, se io piango alla fine di un film, lei piange ai trailer. Ha una vulnerabilità latente, ed è per questo che poi esteriormente sembra cosi tosta. E quindi sapevo che scrivendo questa canzone avrei esplorato questo aspetto, perché è qualcosa che ho scoperto di lei solo una volta diventati entrambi adulti"

"Il film si focalizza molto su questo aspetto, nel vedere i membri della propria famiglia sotto una luce diversa, mentre cresci, ti evolvi e cambi" conclude poi.

Se volete sapere di più sui personaggi al centro della pellicola e farvi un'idea sul tipo di musica che sentirete andandola a vedere al cinema, potete dare un'occhiata a questa preview del brano The Family Madrigal.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
1