Emancipation, Apple si aggiudica il thriller con Will Smith per una cifra record

Emancipation, Apple si aggiudica il thriller con Will Smith per una cifra record
INFORMAZIONI FILM
di

Emancipation, nuovo thriller di Antoine Fuqua ambientato durante la Guerra di secessione americana che vedrà Will Smith nei panni di uno schiavo, è stato ufficialmente venduto alla Marché du Film di Cannes per una cifra record.

Secondo quanto riportato dai maggiori siti legati a Hollywood, infatti, Apple ha acquistato i diritti di distribuzione per oltre $100 milioni. Stando a Deadline si tratterebbe di una cifra intorno $120 milioni, ma una fonte vicina alla compagnia di Cupertino citata da IndieWire ha confermato che sono stati spesi circa $105 milioni.

Una cosa però è certa: si tratta di una delle cifre più alte mai sborsate per aggiudicarsi un titolo durante il mercato del Festival. Per raggiungere l'obiettivo Apple ha dovuto battere la concorrenza di Warner Bros, lo studio che più era interessato a portare il film nelle sale di tutto il mondo.

Basato su una storia vera, Emancipation seguirà le vicende di Peter, uno schiavo fuggito da una piantagione in Louisiana dopo aver ricevuto una violenta e quasi mortale frustata da uno dei sorveglianti. Dopo la fuga Peter si arruolò nell'esercito unionista, e la sua schiena martoriata fu immortalata in una storica foto, pubblicata nel maggio 1863 dall'Independent e successivamente da Harper Weekly.

Le riprese del film sono programmate per il 2021, mentre il periodo e le modalità di uscita non sono ancora stati rivelati.

Per altre notizie, vi rimandiamo alle ultime indiscrezioni sul nuovo monster movie di Jordan Peele con protagonista Will Smith.

FONTE: IndieWire
Quanto è interessante?
1