Elvis: ritardata la data di uscita del biopic di Baz Luhrmann

Elvis: ritardata la data di uscita del biopic di Baz Luhrmann
di

La produzione sul biopic su Elvis è ripresa a Settembre 2020 dopo sei mesi di pausa. Il film di Baz Luhrmann sarà distribuito in sala dalla Warner Bros, che per l'occasione non opterà per la forma ibrida sala-streaming che ha preferito usare per gli ultimi prodotti. Arriva adesso, però, una nuova notizia: la data di uscita è stata infatti spostata.

L'arrivo in sala del film era previsto inizialmente per il 3 Giugno 2022, ma la Warner Bros ha deciso di spostarlo al 24 Giungo dello stesso anno, soltanto 21 giorni più tardi. Potrebbe trattarsi di una scelta economica da parte della casa di distribuzione, che ha considerato la concorrenza del primo weekend di Giugno. Proprio in quel periodo, infatti, arriverà al cinema il nuovo, atteso, film Sony con Reese Witherspoon, Where the Crawdads Sing.

Questo musical drama racconterà la vita e la musica di Presley, e si concentrerà in particolare sul suo rapporto con il manager, il colonnello Tom Parker, con cui ha lavorato per oltre 20 anni. Nel ruolo di Elvis ci sarà Austin Butler, mentre Tom Hanks ha cambiato look per interpretare Parker.

Elvis è co-scritto, diretto e prodotto da Luhrmann. La sceneggiatura è stata realizzata insieme a Sam Bromell, Craig Pearce e Jeremy Doner e basata su storia di Luhrmann e Doner.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
2