Elvis, il regista Baz Luhrmann sul biopic: "Sembra il film di un supereroe"

Elvis, il regista Baz Luhrmann sul biopic: 'Sembra il film di un supereroe'
di

Nel corso dell'ultima CinemaCon, tra i vari panel presenti alla manifestazione ce n'era anche uno dedicato interamente a Elvis, il biopic dedicato al Re del Rock 'n' Roll Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann. Nel corso della presentazione del film, il regista ha paragonato addirittura il suo film ai film di supereroi per le sensazioni che regala.

Durante il panel, infatti, Luhrmann ha descritto il suo approccio al biopic: "Sentirete tutti i classici e vedrete la storia di Elvis, ma l'abbiamo anche adattata per una generazione più giovane. Mentre guardavo le immagini mi sembrava avesse le stesse sensazioni di un film di supereroi. Questo è perché Elvis è un po' come l'archetipo del supereroe. Voglio dire, viene dal basso, e in pochi entusiasmanti momenti riesce a risalire, trova la sua kryptonite, e riesce ad amare. E poi una bellissima e potente tragedia prende il via".

Luhrmann ha poi proseguito riguardo al film, ricordiamo che Elvis sarà presentato a Cannes nella sezione fuori concorso:

"Amo i biopic, ma sapete questo non è davvero un biopic. Si tratta davvero, per me, del racconto dell'America degli anni '50, '60 e '70. E se vuoi parlare dell'America di quell'epoca al centro della cultura, nel bene e nel male, c'è una figura [come] Elvis Presley. Come se Shakespeare prendesse come figura storica un re ed esplorasse un grande tema, o come Amadeus non è veramente un film su Mozart, ma quando si impara così tanto su Mozart, capisci che è un film sulla gelosia. Quello di cui parla questo film è l'America in queste tre epoche - Elvis il ribelle, Elvis l'attore più pagato di Hollywood ed Elvis la leggenda vivente, l'icona intrappolata in quell'hotel a meno di 10 minuti da qui, da un uomo chiamato Colonnello Tom Parker".

"Ma Elvis rimane comunque il centro fondamentale", ha continuato Luhrmann. "E, sapete, volevo davvero esplorare anche questa tensione, questi due grandi elementi americani, li amo assolutamente. Ed è ciò che definisce, secondo me, il nuovo dell'America, il fatto che può riunire tutti questi elementi diversi e creare qualcosa di nuovo, questo è il gesto artistico, l'invenzione, l'inventiva".

In attesa di vederlo in sala a partire dal 22 giugno 2022, vi lasciamo al trailer ufficiale di Elvis. Nel cast ci sono Tom Hanks nei panni del Colonnello Tom Parker e Austin Butler in quelli del protagonista.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2