Elvis: il biopic con Austin Butler vola al box office statunitense: superati i 100 milioni

Elvis: il biopic con Austin Butler vola al box office statunitense: superati i 100 milioni
di

La pellicola della Warner Bros, della quale abbiamo parlato nella nostra recensione di Elvis, supera i 100 milioni di incassi al botteghino nazionale.

Una bella vittoria quindi per il film con protagonista Austin Butler, in un paese come gli Stati Uniti/Canada dove solo i film di fumetti e i film di grandi franchise raggiungono questi risultati.

Nelle prime due settimane nei sondaggi del pubblico PostTrak di ComScore/Screen Engine, Elvis ha fatto esplodere la demo per gli over 55 al 31% con quasi la metà degli over 45. Il quarantacinque percento del pubblico era composto da donne over 25, che hanno dato al film i voti migliori.

Questa è la seconda pellicola per la Warner a superare i $ 100 milioni da inizio anno, dopo il mega successo di The Batman che ha incassato $ 369,3 milioni. L'altro film di Pasqua, Animali fantastici: I segreti di Silente, ha terminato la sua corsa negli Stati Uniti a $ 95,85 milioni.

Il totale globale del film è attualmente di $ 170 milioni. Il film è attualmente il quarto del regista Baz Luhrmann con il maggior incasso mondiale dopo The Great Gatsby ($ 354 milioni), Australia ($ 212 milioni) e Moulin Rouge! ($ 185 milioni). Finora, al box office nazionale, è il secondo maggior incasso di Luhrmann dopo The Great Gatsby che ha realizzato $ 145 milioni.

Per salutarvi, vi lasciamo con le ultime dichiarazioni di Austin Butler, che stava per prendere una parte in Top Gun 2.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
3