Elijah Wood ammette: "Sono riuscito a gestire la fama solo grazie a mia madre"

Elijah Wood ammette: 'Sono riuscito a gestire la fama solo grazie a mia madre'
di

Questa sera Elijah Wood torna in tv con Il Ricatto, il film del 2013 diretto dal regista spagnolo Eugenio Mira, in cui recita al fianco di John Cusack. Ma, tutti sappiamo piuttosto bene che l'attore deve tutto il suo successo alla colossale trilogia di Peter Jackson de Il Signore degli Anelli.

Un ruolo così iconico come quello di Frodo avrebbe potuto fargli perdere contatto con la realtà, cosa accaduta a numerosi suoi colleghi che hanno fatto parte di grandi franchise. Elijah Wood però è riuscito a rimanere ben saldo con i piedi per terra, potendo sempre contare sugli insegnamenti e sull'appoggio di sua madre:

"Essere cresciuto da una madre che era così preoccupata per me e voleva che mantenessi un senso di umiltà e identità, mi ha davvero aiutato tanto a non perdere la testa. Avevo una base solida. Quindi, quando quei film sono usciti ed erano letteralmente ovunque, sono stato in grado di gestire tutto questo successo. Quando il volto di Frodo appariva su un edificio o su un Air New Zealand 737, dicevo a me stesso: 'Quello non sono io, quello è Frodo'. Sono riuscito a gestire la fama solo grazie a mia madre".

Elijah Wood che di recente ha elogiato Midnight Mass, la nuova serie di Mike Flanagan, ha anche sottolineato l'importanza del gruppo: "Una cosa fondamentale è stata che questa esperienza l'abbiamo vissuto tutti insieme. L'idea di quella compagnia, all'interno del cast, era reale. Siamo una famiglia, siamo legati per il resto della nostra vita. Così siamo stati in grado di supportarci l'un l'altro, goderci l'esperienza e gioire insieme del success. È stata un'esperienza indimenticabile ed è stato fondamentale per poterla vivere in modo così sano".

Insomma, la mamma e dei buoni amici possono veramente fare la differenza.

Quanto è interessante?
3