Eddie Murphy non è interessato ai cinecomic, ma un villain lo interpreterebbe volentieri

Eddie Murphy non è interessato ai cinecomic, ma un villain lo interpreterebbe volentieri
di

Anno decisamente fortunato questo 2019 per Eddie Murphy, soprattutto grazie al successo di pubblico e critica di Dolemite Is My Name, che gli sta valendo anche diversi riconoscimenti nella stagione dei premi hollywoodiana, e a quanto pare l'attore starebbe mettendo le mani avanti per poter interpretare un villain in un film di supereroi.

In verità Murphy spiega di non essere interessato più di tanto al genere, ma semmai dovesse arrivare un ruolo in uno dei tanti film Marvel o DC (o altro), allora lui non farebbe troppa resistenza se si trattasse di un villain. Intervistato infatti da Indiewire ha dichiarato: "Fan**lo, amico. Non mi ci vedo proprio a girare in un film con un bastone e cazzate del genere a gridare 'oh, dovresti fare questo o quello'. Non sono proprio il tipo da superhero movie, ma se proprio dovessi o volessi farlo, immagino di voler interpretare un villain o cose di quel genere".

Curiosamente non è neanche la prima volta che dice di essere disposto a interpretare un personaggio in un film di supereroi, perché già nel 2016 diceva più o meno una cosa simile, sottolineando però che avrebbe volentieri partecipato a un film di genere capace di prendersi in giro con ironia, semiserio e differente.

Voi cosa ne pensate? Vi lasciamo alla recensione di Dolemite Is My Name, che trovata comodamente su Netflix.

FONTE: Indiewire
Quanto è interessante?
3