Ecco perché Venom sarà PG-13, prevista una versione vietata ai minori?

Ecco perché Venom sarà PG-13, prevista una versione vietata ai minori?
di

Ieri sera vi abbiamo riportato che il film dedicato a Venom, in uscita il 4 ottobre in Italia, ha ottenuto il rating PG-13 in USA (ovvero vietato ai minori di 13 anni non accompagnati).

Ovviamente una tale scelta da parte della Sony Pictures è dovuta, in parte, a proporre il cinecomic con Tom Hardy ad un pubblico più vasto. Sebbene oggigiorno anche i film vietati ai minori fanno incassi stratosferici, il personaggio di Venom è molto amato anche da ragazzini e adolescenti che, chiaramente, in questo modo accorreranno in sala per vedere la pellicola su di lui.

Ma Erik Davis di Fandango, che ha riportato la notizia nella giornata di ieri sera, ha fornito la reale motivazione per cui la Sony avrebbe spinto per il rating PG-13: "Venom è ufficialmente PG-13. Ho sentito dalle fonti dello studio che il motivo è per permettere a Venom e Spider-Man di affrontarsi ad un certo punto nel corso del tempo. Se il film esce R, sarà difficile farlo". Insomma, come rumoreggiato già da tempo, la Sony non escluderebbe un crossover con i Marvel Studios e vedere il Venom di Hardy affrontare lo Spider-Man di Tom Holland.

Ma se siete rimasti delusi da questa notizia, non disperate. Il regista Ruben Fleischer ha già lasciato intendere a Collider che una versione "vietata ai minori" della pellicola potrebbe comunque uscire in home video. Chissà...

FONTE: CB
Quanto è interessante?
9

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it