Ecco gli easter egg e i riferimenti al fumetto che vi siete persi in Venom

Ecco gli easter egg e i riferimenti al fumetto che vi siete persi in Venom
di

Venom ha debuttato - nonostante le critiche negative - al primo posto dei più visti nel mondo, stravincendo il primo week-end di programmazione con più di 200 milioni di dollari.

ATTENZIONE! SPOILER!

Ed ora noi vi sveliamo una ventina di easter egg e riferimenti al fumetto originale presenti nel film di Venom che probabilmente vi siete persi (oppure no...). Ovviamente non sono tutti quelli presenti, quasi sicuramente, ma vi farà piacere leggerli.

  1. Nella scena iniziale, si afferma che il pilota della navicella che portava i simbionti sulla Terra è Jameson. Sembra proprio un riferimento a John Jameson, figlio del ben più noto J.J.Jameson. Anche nei fumetti originali John è un astronauta. In questo film sembra "morire" (qualora fosse effettivamente lui), nei fumetti si sdoppia nel villain Man-Wolf.
  2. Nel finale notiamo un'insegna: "Ron Lim Herbal". E' un omaggio a Ron Lim, disegnatore che ha lavorato a numerosi fumetti di Venom tra cui la run "Protettore Letale" su cui si basa il film.
  3. La battuta sul mangiare cioccolata potrebbe sembrare una semplice gag allo spettatore comune ma, in realtà, è una citazione del fumetto. C'è un'intera sottotrama dei fumetti anni '90 incentrata sull'amore del simbionte per la cioccolata!
  4. C'è un riferimento al lavoro da giornalista di Eddie al Daily Globe e successivo licenziamento. E' una citazione al fumetto in cui Eddie viene licenziato dal Daily Globe dopo aver pubblicato la notizia della 'vera identità' del serial killer MangiaPeccati; successivamente Spider-Man cattura il vero MangiaPeccati, rendendo noto che la sua notizia è un falso e portando al suo licenziamento dal giornale.
  5. Ad un certo punto si menziona la possibilità che Carlton Drake possa utilizzare i simbionti per curare il cancro. Il riferimento è all'Universo Ultimate dove il simbionte era una creazione dell'uomo per creare la malattia.
  6. Non vediamo Eddie Brock fare pesi nella versione cinematografica, rispetto al fumetto originale, anche se Tom Hardy ha un bel po' di muscoli ben visibili su grande schermo. Nonostante ciò, quando gli scagnozzi di Drake arrivano all'appartamento di Brock, Venom lancia alcuni pesi del giornalista addosso a loro.
  7. In una sequenza vediamo Anne Weying con il simbionte addosso salvare Eddie Brock. E' una chiara citazione alla sua trasformazione in She-Venom.
  8. Nel film il simbionte ammette di essere anche lui un perdente nel suo pianeta Natale. Questa è una di quelle affermazioni che sono state prese di mira dai critici ma che, in realtà, proviene direttamente dal fumetto. Nella run "Il pianeta dei simbionti" di David Michelinie scopriamo che i simbionti sono parassiti che vogliono conquistare altri pianeti mentre "Venom" vuole solo entrare in simbiosi, una cosa che lo rende ridicolo agli occhi degli altri simbionti e lo porta ad essere imprigionato.
  9. A fine pellicola c'è l'immancabile cameo di Stan Lee, anche se l'autore non ha nulla a che vedere con la creazione di Venom.
  10. Nel film Roland Treece è il braccio destro di Drake. Nei fumetti, invece, Treece è uno dei villain principali della saga "Protettore Letale" ma la sua controparte cartacea è un businessman che non si scontra mai direttamente con Venom!
  11. Inutile ripeterlo: nella sequenza a metà dei titoli di coda Woody Harrelson interpreta il serial killer Cletus Kasady che, un giorno, diventerà l'arcinemico di Venom alias Carnage
  12. Nel film viene mostrato un Eddie costantemente affamato dopo la simbiosi, una cosa che non è totalmente presente nei fumetti ma che presenta qualche similitudine con quanto accade nella run Venom: The Hunger.
  13. Nel corso della pellicola, il simbionte denominato "Riot" salta di corpo in corpo fino a trovare Drake a San Francisco. Una delle sue prime ospiti, però, è Donna Diego che, nei fumetti, è l'ospite del simbionte "Scream".
  14. Ci sono due riferimenti bizzarri a film e serie tv reali. In una scena Eddie afferma di poter scrivere anche sotto falso nome e fingere di essere una donna, come Dustin Hoffman nel film del 1982 Tootsie. In un'altra, Eddie svela che il nome del gatto di Anne è Mr. Belvedere, come una sitcom degli anni '80.
  15. Carlton Drake non ottiene i poteri di Riot nel fumetto originale. Eppure, in una storia alla fine il personaggio ottiene comunque dei poteri, ma solo dopo essersi iniettato del sangue di Spider-Man.
  16. Anne Weying definisce "kryptonite" i suoni che danno fastidio al simbionte. E' un chiaro riferimento al personaggio di Superman, personaggio dei fumetti della DC.
  17. Nel film vediamo Eddie cercare di fare del bene ai senzatetto. Non è una cosa "nuova" visto che nei fumetti è accaduta la stessa cosa!
  18. In una scena, Riot strappa la "maschera" di Venom dal volto di Eddie, causandogli dolore. E' un riferimento grafico a Carnage Unleashed #3 dove Carnage faceva esattamente la stessa cosa.
  19. Si, Riot possiede molti dei poteri che ha Carnage nei fumetti, il che renderà difficile per i realizzatori fare qualcosa di estremamente fico con quest'altro personaggio nel sequel.
  20. La scena alla fine dei titoli di coda è una sequenza da Spider-Man: Un Nuovo Universo, in uscita a dicembre, che conferma la nascita di "svariati universi" che la Sony ha intenzione di esplorare.
FONTE: CBM
Quanto è interessante?
0

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.

Venom

Venom
  • Distributore: Sony Pictures Italia
  • Genere: Azione
  • Regia: Ruben Fleischer
  • Interpreti: Tom Hardy, Michelle Williams, Riz Ahmed, Reid Scott, Scott Haze, Jenny Slate, Woody Harrelson
  • Sceneggiatura: Jeff Pinkner, Scott Rosenberg, Kelly Marcel
  • +

Nelle sale Italiane dal: 04/10/2018

incasso box office: 6.401.008 Euro

Che voto dai a: Venom

Media Voto Utenti
Voti: 50
7
nd