E' morto Albert Finney, indimenticabile Hercule Poirot di Assassinio sull'Orient Express

E' morto Albert Finney, indimenticabile Hercule Poirot di Assassinio sull'Orient Express
di

Vi riportiamo una notizia trapelata online appena pochi secondi fa: Albert Finney, leggendario attore britannico cinematografico e teatrale, si è spento all'età di 82 anni.

Dopo essersi diplomato alla Royal Academy of Dramatic Arts, Finney ha debuttato nel mondo del teatro ottenendo numerosi successi grazie alle sue interpretazioni shakespeariane, che lo hanno poi lanciato nel mondo del cinema.

Nel 1963 il grande pubblico lo conosciuto grazie a Tom Jones di Tony Richardson, ma è con Due per la Strada (1967) e soprattutto Assassinio sull’Orient Express (1974) che diventa celeberrimo in tutto il mondo. Nel corso della sua carriera è stato nominato ben cinque volte al Premio Oscar (quattro volte come protagonista, una come non protagonista) senza però mai riuscire ad ottenere la statuetta. Nel campo dei Golden Globes invece sono state addirittura nove le nomination accumulate, fra cinema e televisione, con tre vittorie.

Tra i suoi film più celebri ricordiamo Il Servo di Scena (1983), Sotto il Vulcano (1984), Un Ostaggio di Riguardo (1987), Erin Brokovich (2000), Traffic (2000), Big Fish (2003), Un’Ottima Annata (2006), Onora il Padre e la Madre (2007).

Al momento non sono state rilasciate dichiarazioni dai parte dei familiari, ma sappiamo che l'attore è morto a causa di una tanto breve quanto improvvisa malattia non meglio specificata.

Quanto è interessante?
4

Gli ultimi Film in uscita in Homevideo BluRay e DVD li trovi in offerta su Amazon.it.