Dylan Dog - Dead of Night. La descrizione del trailer!

di

Al Giffoni Film Festival è stato presentato in anteprima mondiale il primo trailer di Dylan Dog - Dead of Night, il film di Kevin Munroe ispirato al celeberrimo fumetto di casa Bonelli creato da Tiziano Sclavi. Il nostro lettore Francesco Manga, admin dell'ottimo sito dedicato ai fumetti di Dc Comics "World's Finest" era presente alla proiezione e ha provveduto ad effettuare un'accurata descrizione del filmato.
Eccovi il resoconto del provino:

Il trailer era sottotitolato in italiano ed è durato almeno 3 minuti. Parte con una voce fuori campo che presenta Dylan Dog, l'indagatore dell'incubo e il suo assistente Marcus, con rispettive inquadrature, prima di Brandon e poi di Sam Huntington (che in seguito vediamo risvegliarsi in una cella frogorifera dell'obitorio). Viene anche mostrata una targhetta/bigliettino dove si legge "Dylan Dog Nightmare investigator". Potrei sbagliarmi, ma credo si veda anche qualcosa dall'ufficio del protagonista. In seguito, Dylan parlando con Elisabeth, (la bella del film) le dice qualcosa del tipo "Hai presente tutte quelle cose di cui avevi paura da bambina?... Mostri, vampiri... Beh, sappi che queste cose esistono realmente" .. Si vedono una serie di 'creature' sullo schermo. Dylan dice "Non urlare adesso", quindi vediamo la bella Elisabeth, intimorita, in una specie di 'Body Shop' (negozio di corpi), dove a Marcus viene rimediato uno strano braccio (credo). Sempre parlando di Marcus, in una scena lo vediamo gridare il nome di Dylan (per poi lanciargli la pistola probabilmente). In seguito l'assistente afferma che non può essere morto. Così un Dylan spazientito gli dice "Ok" e lo spara per dimostrargli che è diventato uno zombie. Marcus, semi-sconvolto e di tutta risposta replica "Dovevi proprio farlo?". Durante una serie di scene di azione compaiono delle scritte: DA UNO DEI FUMETTI PIU' VENDUTI DEL MONDO ... OGNI UOMO - HA LA SUA NOTTE - DI TERRORE (una cosa del genere). Poi una serie di scene con Dylan Dog protagonista (una con cui armeggia qualche oggetto occulto, una mentre indaga col famoso monocolo e una mentre amoreggia con la bella di turno). In seguito, dopo la scritta: DAL REGISTA DI TMT, KEVIN MUNROE, parte la canzone "Personal Jesus" dei Depeche Mode. E così facciamo la conoscenza di una comunità di vampiri capeggiati da Taye Diggs, che dice all'incirca "E' giunto il momento di prendere il nostro posto nella società". A questo punto un anziano personaggio (probabilmente vampiro) informa Dylan che sta per essere risvegliato un potente demone "Il cuore del Beliah" e subito dopo vediamo questo spaventoso mostro (il Beliah) cornuto e bluastro, risorgere. Alla fine vediamo un paio di sequenze, poco alla Dylan Dog, ma fatte veramente molto bene in cui il protagonista combatte a mani nude un "superzombie" (Kurt Angle) e sparare a semi-ralenti con due pistole, in un locale di notte (non vorrei sbagliarmi,ma erano forse magnum).
A quel punto il trailer finisce con una scritta DYLAN DOG - IL FILM ... 2011 - www.moviemax.it

Quanto è interessante?
0
Dylan Dog - Dead of Night. La descrizione del trailer!