Dwayne Johnson verso un ingaggio da 20 milioni di dollari per Red Notice?

INFORMAZIONI FILM
di

È innegabile che a partire dal quinto capitolo della saga cinematografica di Fast and Furious la carriera di The Rock sia decollata come in non pochi altri precedenti nella storia dello star system hollywoodiano. Proprio per questo l’ex wrestler è al giorno d’oggi uno dei pochi attori che potrebbe permettersi un compenso altamente stellare.

L’esclusiva è stata lanciata dall’affidabile Hollywood Reporter, secondo cui la Legendary Pictures, la New Line Cinema, la Paramount Pictures, la Sony Pictures Entertainment e la Universal Pictures sarebbero in fase di contesa per un’asta di svariati milioni di dollari per il film Red Notice, una commedia d’azione che vedrà riuniti Johnson e Rawson Marshall Thurber (Come ti spaccio la famiglia) dopo l’esperienza lavorativa in Skyscraper (in uscita il prossimo 13 luglio). Thurber, inoltre, dovrebbe percepire per l'occasione circa 10 milioni di dollari nella direzione e nella stesura della sceneggiatura della pellicola.

Beau Flynn, già produttore di Skyscraper, salirà a bordo di Red Notice per la produzione assieme a The Rock che impegnerà la Seven Bucks Productions da lui stesso fondata assieme a Dany Garcia e Hiram Garcia.

L’ultima impresa titanica dell’interprete statunitense è stata Jumanji - Benvenuti nella giungla, che ha portato nelle casse della Sony Pictures una cifra non indifferente pari a 859 milioni di dollari, per un budget stimato trai i 90-100 milioni, piazzandosi così all’ottavo posto nella classifica degli incassi mondiali più redditizi del 2017.

Generalmente gli studios tendono a mantenere un confine ben limitato per il compenso versato nelle tasche del leader actor di turno, un termine che comunque si aggirerebbe intorni ai 20 milioni di dollari (un importo che si avvicina al salario percepito da Jennifer Lawrence per il ruolo di Aurora Lane in Passengers). Fanno eccezione, tuttavia, gli accordi stipulati per i sequel, laddove gli attori (due fra tutti, Robert Downey Jr. per Iron Man e Matt Damon per Jason Bourne) possono essere in alcuni casi in grado di forzare la mano delle compagnie facendo leva su cifre che si avvicinano a quella in questione per Dwayne Johnson.

Red Notice è l’avviso più serio e più alto emanato dall’Interpol ed ha a che fare con l’arresto di criminali ricercati. Sebbene i dettagli della trama del lungometraggio sia al momento sconosciuti, Johnson dovrebbe interpretare il ruolo di un uomo che lavora per l’agenzia di polizia internazionale.

Il budget stimato per la realizzazione è di 125-150 milioni di dollari e un insider dell’Hollywood Reporter ritiene che l’attore possa raggiungere un accordo che arrivi a sfiorare anche la vetta dei 25 milioni.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
3