Dwayne Johnson pensa che prima o poi ci sarà un Superman nero

Dwayne Johnson pensa che prima o poi ci sarà un Superman nero
di

Dwayne Johnson, che presto farà il suo debutto in un cinecomic di supereroi con Black Adam per il DC Universe, crede fermamente che un giorno il pubblico possa vedere un Superman nero sul grande schermo. Negli ultimi anni il personaggio di Clark Kent/Superman al cinema è stato interpretato dal prossimo protagonista di The Witcher, Henry Cavill.

"Penso che stiano andando alla grande alla Marvel nel costruire quello che hanno fatto. E anche per me con DC e Warner per Black Adam. Ne siamo davvero entusiasti" ha ripetuto Dwayne Johnson a Variety nel corso della première di Hobbs & Shaw, quando gli è stato chiesto degli sforzi dell'industria cinematografica per le diversità e le inclusioni nei cinecomic.

"Penso che tutto cresce e si evolve, vedi la determinazione della società e penso ad Hollywood, specialmente con questi franchise e società quotate in borsa che sono sensibili a questo genere di cose. Penso che stiano facendo un ottimo lavoro".
Johnson ha aggiunto, con un occhiolino e un sorriso:"Forse un giorno vedremo un Superman nero".
Hobbs & Shaw vede Dwayne Johnson come produttore esecutivo e interprete al fianco di Jason Statham.
A febbraio, dopo le voci circolate a settembre, Warner Bros. ha preso in considerazione la sostituzione della star Henry Cavill con il collega afroamericano Michael B. Jordan; l'attore ha confessato a Oprah Winfrey di essere lusingato ma di non poterlo interpretare.
"Davvero è dura. Odio essere un uomo d'affari e capire entrambi i lati della situazione" ha concluso Jordan.
A fine giugno sono usciti gli storyboard per Superman che avrebbe dovuto avere la regia di J.J. Abrams, mai concretizzato, con Brendan Fraser protagonista.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3