Dune, la scenografa svela: "La prima parte doveva terminare un po' più avanti"

Dune, la scenografa svela: 'La prima parte doveva terminare un po' più avanti'
di

Nel corso della Notte degli Oscar, Dune ha portato a casa sei statuette, tutte per premi tecnici, e tra queste c'era anche l'Oscar alla miglior scenografia. Proprio la scenografa del film di Denis Villeneuve, Patrice Vermette, ha concesso nelle ultime ore un'intervista a Vulture nella quale ha svelato qualche dettaglio sui piani iniziali del film.

In particolare, la scenografia ha fatto riferimento ai piani iniziali della lavorazione, i quali prevedevano che la storia della prima parte si concludesse un po' più in avanti rispetto a dove è effettivamente terminata, con Paul e la madre Jessica che si uniscono ai Fremen e intraprendono con loro un cammino in mezzo al deserto di Arrakis.

"Inizialmente volevamo andare un po' più avanti nella storia. Durante tutta la pre-produzione, la sceneggiatura cambia continuamente e si adatta per trovare il suo posto naturale. Non è mai definitiva fino a un certo momento. Quindi, durante le prime fasi di lavorazione, c'erano aree della sceneggiatura che non abbiamo finito per coprire quando abbiamo stabilito la sceneggiatura definitiva e deciso di cominciare a girare... ci sono elementi già progettati che saranno quindi nella Parte Due".

Denis Villeneuve ha confermato che le riprese di Dune: Parte Due inizieranno quest'anno, con una produzione piuttosto velocizzata, in quanto elementi come i costumi, la scenografia e gli effetti visivi possono essere riutilizzati dal lavoro svolto durante il primo film.

Villeneuve ha anche confermato che la sceneggiatura di Dune Parte Due è pronta e che questa a quanto pare riserverà un ruolo maggiore per Zendaya. "Per Zendaya, vi dico solo che che la prima parte era una promessa. So che l'abbiamo vista di sfuggita nella prima parte, ma nella seconda avrà un ruolo importante. Seguiremo Timothée e Zendaya nelle loro avventure nel deserto. Questa è la cosa più eccitante per me nel tornare ad Arrakis, passare di nuovo del tempo con quei personaggi", ha dichiarato il regista.

FONTE: Vulture
Quanto è interessante?
4